Eleganza discreta, artigianalità fiorentina

«Un design preso in prestito dallo stile coloniale in cui l’affascinante armonia tra il classicismo europeo e l’esotismo orientale domina forme e colori». Questo il mood dei nuovi mobili e imbottiti disegnati dall’architetto Giuseppe Bavuso per la collezione Home Project di Alivar.
0

La collezione Home Project disegnata da Giuseppe Bavuso per Alivar è un work in progress, una famiglia di prodotti che di anno in anno continua ad allargarsi. Elementi distintivi: un’eleganza discreta unita alla scelta di materiali nobili quali legno, metalli, cuoio, pelli naturali, pietra e marmi.

Numerose le novità presentate durante l’edizione del Salone del Mobile.Milano 2018. Scribe è una sintesi tra uno scrittoio e una consolle make-up con il piano rivestito in cuoio e la struttura in rovere verniciato o noce. Imponente il tavolo da pranzo Convivio, in noce o rovere verniciato. Il tavolo rotondo Radar XL è contraddistinto da una base ad archi in acciaio verniciato tagliato a laser. Il top è in legno con inserto in alluminio, disponibile con rivestimento in marmo bianco, noce o rovere verniciato. Duplica gli spazi e ha una funzione decorativa lo specchio Face To Face. La cornice rotonda, in acciaio inox verniciato, è dotata di un’illuminazione a LED, sul retro della struttura, per un effetto brillante luminoso.

Senza tempo la seduta Ester, in legno di rovere o di noce, con la scocca in acciaio e l’imbottitura in gomma poliuretanica rivestita in pelle. Poltroncina e poggiapiedi compongono Margot Relax dalle linee semplici, pulite ed essenziali. Lo schienale della poltroncina è dotato di un poggiatesta staccabile e regolabile mentre le strutture, per entrambi i pezzi, hanno braccioli rivestiti in parte in pelle. Comfort e colore per il divano Horizon, dalle linee pulite e dal “taglio sartoriale”. La struttura è in legno e acciaio rivestita in gomma mentre il materassino è in piuma. Leggermente inclinati, per una seduta accogliente e confortevole, i braccioli e lo schienale. Le gambe che sorreggono la seduta sono esili ma robuste in fusione di alluminio verniciato. Concludiamo con la credenza Galatea. Sottili piedini la sostengono con estrema leggerezza, spostando così l’attenzione sulla speciale lavorazione dei frontali, in legno di noce, incisi orizzontalmente. I vani contenitori chiusi, e interni in MDF laccato opaco, si appoggiano alle gambe in fusione di alluminio verniciato.

www.alivar.it | @alivar | #Alivar | #FEsaloni2018

LEGGI ANCHE: Alivar. Anteprime Salone del Mobile.Milano 2018

About author

Gabriella Steffanini

Gabriella Steffanini

Cresciuta professionalmente nel mondo dell’editoria e della comunicazione, oggi, con il progetto Fourexcellences, ha concretizzato un sogno. Attrice per hobby, yogi nell’anima e sportiva per vocazione, è un mix di caos, silenzio, musica, generosità, amore, amicizia, favole, vecchio, moderno, tablet, pc, libri e parole, parole, parole… Cosa saremmo senza? Si occupa di marketing e di digital web.

No comments

I'M Isola Marras. Collezione Primavera Estate 2018. Spring/Summer 2018.

Una nuova identità

I’M Isola Marras, venne lanciata nel 2007 come linea accessibile ed esteticamente legata al fascino e all’artigianato di Alghero, città natale di Antonio Marras: un’alternativa ...