Baleri Italia. Anteprime Salone del Mobile.Milano 2018

0
baleri italia poltrona e pouf collezione trays p+f architetti salone del mobile 2018

Baleri Italia è uno dei marchi icona del XX secolo, fondato da Enrico Baleri e Marilisa Decimo nel 1984. Sono gli anni della sobrietà e della ricerca di forme pure e geometriche. Una certa idea di design, nella quale si colloca anche Trays, un sistema di imbottiti per il living contemporaneo, ispirato agli anni ’50 e concepito per offrire grande flessibilità, modulandosi in modo agile in qualsiasi spazio, sia pubblico, sia privato.

La collezione, – progettata da P+F Architetti – che include divani, poltrone, pouf e dormeuse, si distingue per linee asciutte ed essenziali, forme morbide e smussate. Elementi caratterizzanti sono una struttura sospesa e leggera e un elemento a vassoio che supporta la seduta e lo schienale. Il leggero scarto che si crea tra questa base e le cuscinature di seduta, genera un’asimmetria che caratterizza gli imbottiti.

Al Salone del Mobile 2018 Baleri Italia presenterà numerose novità firmate da: Claesson Koivisto Rune, Denis Santachiara, Omri Revesz e Radice Orlandini designstudio.

www.baleri-italia.it | @baleri.italia.official | #baleriitalia | #FEsalone2018

Salone del Mobile.Milano 2018 | Pad. 10 Stand D18

About author

Laura Perna

Laura Perna

Dopo la laurea in filosofia conseguita presso l'Università Cattolica di Milano inizia il suo percorso professionale nell'area della comunicazione: uffici- stampa, relazioni pubbliche, editoria. Il suo rapporto con la scrittura è intenso e quotidiano. FourExcellences rappresenta un "punto e a capo", una svolta. È un'idea, poi un progetto che si trasforma in realtà day by day. È una dichiarazione d'indipendenza che condivide con le sue compagne di viaggio. È lo specchio di un mondo effervescente e creativo, la voce di infinite storie.

No comments

pambianco 4 design summit 26 giugno 2018

L’internazionalizzazione passa dal digitale

«L’investimento sull’e-commerce va fatto: insieme all’investimento sul digitale per farmi conoscere, insieme all’investimento sul digitale per collegarmi con il territorio, con i miei clienti. Se ...