Desalto. Visti al Salone e Fuorisalone 2018

0
desalto visti al salone del mobile 2018 milano

Desalto si  è presentata al Salone con due importanti novità: una nuova direzione artistica, affidata a Gordon Guillaumier e l’inaugurazione di uno showroom in Largo Augusto a Milano.

Pagine importanti dunque per la storia dell’azienda che segnano un momento di ricerca e di svolta. E infatti, nuovi materiali arrivano a comporre i progetti, mostrando un’altra anima narrativa, artistica nelle forme e tradizionale nella sostanza, nei legni e nei marmi che diventano piani e strutture.

Nelle intenzioni, il nuovo spazio – 180 metri quadrati, disposti su due livelli – ospita i classici dell’intera collezione, in un avvicendamento di esposizioni che reinterpreteranno ogni volta l’ambiente. Messo a punto con la collaborazione di Misura Arredamenti (da oltre 40 anni firma indiscussa dell’esposizione e consulenza progettuale del design d’autore), lo showroom è concepito come un luogo neutro e sfumato: dove il bianco e il cemento disegnano piani e superfici su cui gli arredi tracciano ombre taglienti, come le sezioni che ne compongono le preziose strutture. Il tutto illuminato dalle lampade Vibia che puntualizzano ogni oggetto e avvolgono il volume.

Tavoli, sedie, sgabelli e un gioco di specchi sono le novità proposte quest’anno. Per i nostri Visti al Salone del Mobile.Milano 2018 abbiamo scelto il tavolo Beam. In due versioni, fisso ed allungabile, esalta il valore simbolico del tavolo e pare, grazie alla sua leggerezza, quasi sospeso da terra. Un tappeto volante, trattenuto al suolo solo dalle geometriche gambe.

www.desalto.it | www.salonemilano.it | #Salone2018 | #iSaloni | #Fuorisalone2018 | #desalto

LEGGI ANCHE: Visti a iSaloni 2018

About author

Laura Perna

Laura Perna

Dopo la laurea in filosofia conseguita presso l'Università Cattolica di Milano inizia il suo percorso professionale nell'area della comunicazione: uffici- stampa, relazioni pubbliche, editoria. Il suo rapporto con la scrittura è intenso e quotidiano. FourExcellences rappresenta un "punto e a capo", una svolta. È un'idea, poi un progetto che si trasforma in realtà day by day. È una dichiarazione d'indipendenza che condivide con le sue compagne di viaggio. È lo specchio di un mondo effervescente e creativo, la voce di infinite storie.

No comments