2.243 proposte per decorare le pareti

Soggiorno, cucina, bagno, camera da letto. Le pareti di ogni ambiente della casa possono essere rivestite con la carta da parati. Il segreto? Uno speciale processo di resinatura messo a punto dallo staff del laboratorio creativo Instabilelab.
0

«Stefano: ciao Renzo, come stai?
Renzo: bene dai…bene
Stefano: sai Renzo, è da un po’ che mi frulla in testa l’idea di avviare una nuova attività; è un settore già noto per il mio studio … sai, sempre di design si parla.
Renzo: ma di cosa si tratta?
Stefano: un’azienda di carta da parati … ho molte idee in testa … mi dai una mano??
Renzo:e come la vuoi chiamare??
Stefano:Instabilelab»

Tutto ha avuto origine da questa conversazione telefonica e, nel 2015 a Santa Maria di Sala in provincia di Venezia, nasce il laboratorio creativo Instabilelab che riunisce un team di professionisti specializzati nel design d’interni e nella grafica.

Quattro cataloghi e 2.243 proposte grafiche di carta da parati per arredare e colorare ogni ambiente della casa e abbellire le facciate esterne.
I rivestimenti hanno una propria specificità materica e sono realizzati ad hoc per l’ambiente che andranno a “vestire”.

Le carte da parati progettate per la sala bagno, ambiente umido per antonomasia, sono carte in fibra di vetro impermeabile e facilmente lavabile, grazie ad un efficace processo di resinatura. Si declinano in due versioni di texture: Fibra Glass – fibra di vetro + appretto – e Fibra Tex – tessuto di vetro – con il sorprendente risultato di una parete che sembra rivestita da tessuto.

Le grafiche sono numerose e tutte bellissime: tematiche naturali, architetture stilizzate, soffuse sfumature, disegni, foto, dipinti…

Non vi resta che sfogliare la nostra gallery fotografica e scegliere quella che più vi piace!

www.instabilelab.it

LEGGI ANCHE: Esprimere l’identità dei luoghi

About author

Gabriella Steffanini

Gabriella Steffanini

Cresciuta professionalmente nel mondo dell’editoria e della comunicazione, oggi, con il progetto Fourexcellences, ha concretizzato un sogno. Attrice per hobby, yogi nell’anima e sportiva per vocazione, è un mix di caos, silenzio, musica, generosità, amore, amicizia, favole, vecchio, moderno, tablet, pc, libri e parole, parole, parole… Cosa saremmo senza? Si occupa di marketing e di digital web.

No comments

Gilberto Calzolari. Collezione Primavera/Estate 2018. Spring/Summer 2018.

…Ed è subito primavera!

La prima collezione di Gilberto Calzolari, My Arctic Heart*, risale alla Milano Fashion Week di questo inverno. Un inno alla natura in estinzione che si ...