Gli insetti e il loro mondo sconosciuto

Il 23 maggio 2018 al Parco Sempione di Milano, Puliti&Felici, magazine di Federchimica-Assocasa ha organizzato un originale focus group di formazione e sensibilizzazione, dedicato a un tema che spesso ci affascina fin da bambini: “Il mondo segreto degli insetti”.
0

Un focus di gruppo per esplorare il rapporto tra l’essere umano e il mondo degli insetti. Premetto che non provo particolare repulsione per la specie, solo un “profondo fastidio” per le zanzare, perché d’estate non mi danno tregua, e gli scarafaggi, per una brutta avventura casalinga…
Appuntamento quindi di prima mattina al Parco Sempione di Milano dove ci aspetta un percorso audio guidato, con l’innovativa tecnica del Silent Play – indossi delle radio cuffie ed entri in un mondo di suoni – supervisionata da Carlo Presotto, regista dell’evento e direttore artistico de “La Piccionaia” – centro di produzione teatrale a Vicenza.

Queste le domande alle quali si è cercato di dare una risposta.
Chi sono gli insetti? Come vengono percepiti dalle persone? Come possiamo proteggere la casa e le aree urbane? Possiamo fidarci di insetticidi e insetto-repellenti? Qual è il significato delle icone di sicurezza?

All’alternanza di approfondimenti didattici e curiosità si sono aggiungi momenti ludici. Uno in particolare. Invitati “a pescare” una carta, che raffigurava un insetto nel quale immedesimarsi per coglierne i punti di forza e le caratteristiche di adattabilità, mi sono ritrovata tra le mani l’immagine simpatica di una zanzara (a me!!!) … ho pensato che fosse un momento catartico per far pace, finalmente, con questo insetto. Ho scoperto che chi non mi dà pace per tutta l’estate è la zanzara femmina. Che è più grande del maschio ed è dotata – ma sfido chiunque a riconoscerlo ad occhio nudo! – di una bocca simile ad una proboscide che appoggia sulla pelle, la nostra, e bucherellando succhia sangue. Ah, le ali sono più grandi e le muove molto più velocemente del maschio…

A chiusura del focus group, Puliti&Felici ha posto ad Emanuele Tomasini – psicologo professionista specializzando in psicoterapia integrata e di comunità e collaboratore della testata – una serie di domande sulla relazione psicologica tra uomo e insetti. Ecco quanto è emerso da questo confronto… www.pulitiefelici.it

LEGGI ANCHE: Le api, il miele, la vita

About author

Gabriella Steffanini

Gabriella Steffanini

Cresciuta professionalmente nel mondo dell’editoria e della comunicazione, oggi, con il progetto Fourexcellences, ha concretizzato un sogno. Attrice per hobby, yogi nell’anima e sportiva per vocazione, è un mix di caos, silenzio, musica, generosità, amore, amicizia, favole, vecchio, moderno, tablet, pc, libri e parole, parole, parole… Cosa saremmo senza? Si occupa di marketing e di digital web.

No comments

marzi firenze collezione cappelli estate 2018

Cappello, l’accessorio più chic

La parola cappello deriva dall’alto latino cappellus, diminutivo di cappa, cioè piccola cappa atta a riparare la testa. Le tracce della sua nascita si perdono ...