Autunno. Il momento di ri-organizzare il guardaroba

Trasformare il proprio armadio in uno spazio dove regnano l’ordine e la bellezza e intanto modificare la propria vita imparando a “lasciar andare” tutto ciò che ci àncora al passato. È la lezione di Marie Kondo, autrice de Il magico potere del riordino. Un metodo giapponese cui abbiamo aggiunto alcuni suggerimenti per dare nuovo smalto al “tempio” della nostra femminilità.
0

La temperatura è diminuita, l’aria è più fresca, finalmente respirabile. L’autunno è a un passo. Ancora qualche week end, qualche pausa di silenzio da ritagliare nel ritmo già incalzante della quotidianità e poi sarà il momento di lavare e riporre gli abiti estivi, di archiviare sandali e bikini colorati.

Forse perché coincide con l’inizio delle scuole, settembre è tradizionalmente considerato un punto di partenza per nuove attività e progetti o un momento di revisione, di “reset”, per tutto ciò che era stato precedentemente avviato. Un mese speciale, un po’ come gennaio, carico di speranze, ottimismo, buoni propositi…

Per dare più corpo a queste benefiche pulsioni, che ci inducono a cambiare in meglio la nostra vita, possiamo iniziare dalla casa, liberandoci di tutte le cose che non servono più e dando spazio, e valore, a ciò che resta. Non è solo una questione pratica perché «riordinando – come scrive Marie Kondo nel suo bestseller Il magico potere del riordinoIl metodo giapponese che trasforma i vostri spazi e la vostra vita, Ed. Vallardi – si mette in ordine il passato; di conseguenza si prende coscienza di ciò che conta davvero nella nostra vita e di ciò che invece non serve; di ciò che bisogna fare e di ciò che invece bisogna lasciarsi alle spalle». Un modo insomma per “tagliare i rami secchi” e guardare, finalmente liberi, al futuro e ai propri reali obiettivi.

Autunno = cambio armadio
Una volta gettato il superfluo è il momento di ri-organizzare i propri spazi, primo fra tutti – soprattutto per noi donne – il luogo deputato ad accogliere abiti e accessori. Se avete parecchi metri quadri a disposizione, o meglio ancora un locale, la cabina armadio è la soluzione ideale. Open di Lema – riducibile a misura in altezza e profondità, disponibile anche per composizioni angolari – si caratterizza per le attrezzature interne che offrono molteplici combinazioni per ogni esigenza di ordine: cassettiere, porta pantaloni, porta cinture, porta scarpe, ripiani e barre appendiabiti con luce integrata. Senza dimenticare preziosi dettagli in cuoio e tessuto come i tappetini per i cassetti e le scatole per i vani porta camicie.

Il piacere di un armadio “su misura”
Modularità e personalizzazione sono le parole chiave di Armadio al Centimetro, lo storico programma di Lema che offre massima libertà progettuale e di personalizzazione. Una proposta in continua evoluzione, incentrata sulla massima flessibilità: di dimensioni prima di tutto, ma anche di modelli, materiali, elementi, finiture, accessori, attrezzature. Il programma si sviluppa intorno ai moduli base adattabili in altezza, larghezza e profondità formati da strutture e ante: battenti, pieghevoli, scorrevoli e complanari. Numerose le ante a catalogo e molto ampia la gamma di finiture con oltre 40 colori tra laccati lucidi e opachi, essenze in rovere termotrattato, rovere carbone e rovere tabacco, vetro e specchio, pelle e cuoio con un’ampia offerta di attrezzature interne.
Tra le numerose proposte dell’azienda di Alzate Brianza abbiamo scelto Dandy, definito dalle diverse anime dell’anta caratterizzata dal frame perimetrale in metallo nero e dall’ampia scelta dei pannelli: vetro trasparente, vetro bronzo riflettente, vetro laccato in 10 colori, vetro bronzo con serigrafia tessuto, rivestimento decorativo tessile.

Su richiesta, è disponibile l’innovativo dispositivo brevettato Lema air cleaning system. Senza intaccarne l’estetica, il sistema, disponibile come accessorio, viene posto alla sommità degli armadi (nelle versioni con ante a battente, pieghevoli e complanari). Come funziona? Grazie all’interazione di una nanotecnologia con una speciale lampada UV, si genera una reazione fotochimica. In questo modo vengono distrutte con un principio attivo naturale sostanze inquinanti, come batteri e muffe, depurando così l’interno dell’armadio e abbattendo in misura superiore al 90% i cattivi odori presenti su indumenti e scarpe che vi sono riposti.

Organizzare gli spazi interni
Intelligente e semplice. Sono gli aggettivi che qualificano il sistema R.I.G. Modules – Wardrobe progettato da Mikal Harrsen per MA.U Studio. Il sistema componibile studiato per l’area giorno si estende, con la sua versatilità e accessori specifici, all’area notte e all’interno degli armadi. Disponibili: porta camicie, porta pantaloni, porta scarpe, unitamente alle aste appendiabiti e ai ripiani tradizionali con contenitori a cassettone di grande capienza e specchi fondale che creano vani accessori per uso toilette.

Portàbiti, una questione di forma e di stile
Per avere la sicurezza di sfilare dagli armadi abiti, giacche e cappotti sempre in forma, la scelta degli appendiabiti è fondamentale. Un’autorità in questo settore è Toscanini. L’azienda, di origini vercellesi, fondata agli inizi del ‘900 ha messo a punto nel corso degli anni numerosi modelli di portàbiti commissionati dai grandi brand della moda internazionale. In un crescendo straordinario, tra gli anni ’80 del novecento e il 2000 ha creato modelli sempre più sofisticati sperimentando, ad esempio, il cedro rosso, un legno dalle bellissime venature e dotato di una naturale proprietà antitarme e il plexiglass, un materiale pregiato, da scolpire come il marmo.

Dal 2010, con TSuMisura® Toscanini offre alla clientela privata portàbiti per uomo, donna e bambino della giusta taglia e personalizzabili: nel colore, nella finitura, nella marcatura delle proprie iniziali. Il tutto acquistabile facilmente online. In aggiunta è possibile scegliere tra un’ampia collezione di complementi – sacche portàbiti in tessuto, palline in cedro rosso antitarme, forme per scarpe e accessori per appendere – funzionali, coordinati e personalizzabili.

Un’idea profumata
E per concludere, un suggerimento per migliorare la qualità olfattiva di armadi, cassetti, borse, valigie: i cuscinetti profumati Culti Milano. In tessuto grigio con asola sono disponibili in numerose fragranze: Aramara, Mareminerale, Thé, Tessuto, Oficus.

www.lemamobili.com | www.maustudio.net | www.toscanini.it | www.culti.com

LEGGI ANCHE: Soluzioni a scomparsa “sartoriali”

About author

Laura Perna

Laura Perna

Dopo la laurea in filosofia conseguita presso l'Università Cattolica di Milano inizia il suo percorso professionale nell'area della comunicazione: uffici- stampa, relazioni pubbliche, editoria. Il suo rapporto con la scrittura è intenso e quotidiano. FourExcellences rappresenta un "punto e a capo", una svolta. È un'idea, poi un progetto che si trasforma in realtà day by day. È una dichiarazione d'indipendenza che condivide con le sue compagne di viaggio. È lo specchio di un mondo effervescente e creativo, la voce di infinite storie.

No comments

Bottega Veneta. Fall/Winter 2017-2018 Fashion Show. Sfilata Autunno/Inverno 2017-2018.

Un raggio di Sole

È sicuramente uno dei colori di tendenza di questo Autunno-Inverno. Presente su molte passerelle, il giallo è da sempre il colore vitale per eccellenza, vitaminico, ...