La borsa di una donna

Intervista a Gabriella Ripani. Il 50° anniversario dalla fondazione dell'azienda e la Collezione Primavera/Estate 2018.
2

Si sa, è una questione di carattere, in tutto ciò che facciamo. Gabriella Ripani lo sa e, festeggiando il 50° anniversario dalla fondazione dell’omonima azienda di borse ed accessori, ci racconta le tappe di un successo fatto di dedizione, cura, ricerca e visione del futuro.

Com’è nato il marchio Ripani?
L’azienda è stata fondata nel 1967 da mio padre, Aldo Ripani e, sin da giovanissimi, sia io che i miei fratelli ci siamo dedicati con passione al suo progetto. Naturalmente, nel corso di questi cinquant’anni, abbiamo intrapreso un percorso di costante rinnovamento, necessario per tenersi sempre al passo con i tempi e con le mutevoli richieste del mercato, ma con un fermo riferimento ai valori cardine del nostro brand e della nostra attività: manifattura italiana, materiali di prima qualità, lavorazioni artigianali.

Cos’è lo stile per lei? E quali sono le parole chiave per definire lo stile Ripani?
Lo stile è essenzialmente carattere e le nostre creazioni si rivolgono a donne consapevoli delle proprie scelte, concrete e grintose. Chi sceglie una borsa Ripani non è vittima delle mode del momento, ma ama affermare la propria personalità e femminilità scegliendo di indossare creazioni sobrie ma allo stesso tempo ricercate, con un’attenzione costante ai dettagli e alla funzionalità.

Da cosa trae ispirazione per le sue collezioni?
La nostra creatività si ispira al bello che ci circonda… forme e colori che ritroviamo in natura e nel susseguirsi delle stagioni. Naturalmente analizziamo e facciamo nostri anche i main-trend che il fashion propone, ma interpretandoli, di volta in volta, in maniera originale,“a modo nostro”.

Eccellenza e rispetto per il Made in Italy sono i tratti distintivi della vostra produzione. Quanto costa tutto questo? E come difendete la sua artigianalità nel mondo?
Certo, produrre in Italia ha un costo, ma siamo convinti che ciò rappresenti anche un grande valore aggiunto: ci permette di ottenere ottimi standard qualitativi e di avere un controllo totale sulle fasi di realizzazione del nostro prodotto: dai pellami utilizzati, tutti rigorosamente italiani, alla sicurezza del rispetto dei diritti umani dei lavoratori. Made in Italy per noi, oltre ad essere produzione nella nostra sede, è anche un modo diverso di pensare e agire: contribuire a mantenere elevati standard di qualità della vita dei nostri collaboratori, nonché avere a cura la salvaguardia dell’ambiente e la sicurezza dei consumatori. Questi sono aspetti molto importanti che abbiamo particolarmente a cuore… E per difendere la nostra artigianalità cerchiamo di trasmetterli ai nostri clienti e stakeholder. La distribuzione sui mercati internazionali dei nostri prodotti, ci permette di rintracciare tutte quelle clienti che sanno apprezzare questi valori e di continuare ad operare nel rispetto di tali paradigmi. L’Italia è la patria del bello e spesso ce ne dimentichiamo. L’arte, la musica, la cultura, la cucina e la manifattura italiana sono eccellenze spesso apprezzate più dagli stranieri che dagli italiani stessi: è tempo di tornare ad apprezzare le nostre qualità ed i nostri valori, anche per dare un nuovo impulso all’economia nazionale e risollevare un sistema Paese con grandi potenzialità ancora inespresse.

Dove possibile acquistare le borse Ripani?
Come dicevo le nostre borse sono distribuite non solo in Italia, ma anche in centinaia di boutique in vari paesi del Mondo: dall’Europa all’America, dall’Asia al Medio Oriente. Tra l’altro proprio in Medio Oriente, a Dubai, abbiamo realizzato il nostro flagship store: una splendida vetrina sui mercati internazionali che dà grande visibilità ai nostri prodotti e prestigio al nostro brand, situata all’interno del “The Dubai Mall”, il centro commerciale più grande del mondo. Naturalmente anche in Italia abbiamo un official store, nella splendida cittadina di San Benedetto del Tronto: una boutique in centro che ci permette di avere un costante contatto con il pubblico italiano, che sta riscoprendo i valori del Made in Italy e sta tornando ad apprezzarlo.

Nuovi progetti in cantiere?
Assolutamente sì. Nel futuro ci vediamo sempre più proiettati verso i mercati internazionali: nuove aperture di negozi monomarca e collaborazioni con prestigiose boutique indipendenti e catene di negozi in tutto il mondo, per diffondere sempre più il nostro brand e divulgare i valori etici e culturali del Made in Italy.

www.ripani.com | @ripanibags_official | #ripanibags | #ripani

LEGGI ANCHE: Borse. La giusta misura

About author

Lara Mazza

Lara Mazza

Agli studi scientifici ha preferito la filosofia, la scrittura, la fotografia e poi la comunicazione. Così, a forza di parlare per lavoro e scattare per diletto, sono passati un bel mucchietto di anni. Il tempo passa, la vita corre ma la passione resta. Se su due ruote o accompagnata da un quattro zampe meglio ancora.

Post a new comment

giallo il colore tendenza autunno inverno 2017 2018

Un raggio di Sole

È sicuramente uno dei colori di tendenza di questo Autunno-Inverno. Presente su molte passerelle, il giallo è da sempre il colore vitale per eccellenza, vitaminico, ...