Un patchwork di emozioni

0

Il fashion show – ambientato nella sede storica di Palazzo Serbelloni a Milano – si conclude con le modelle che sfilano velocemente. Ognuna mostra una lettera in velluto ricamato, applicata su maglie morbide, fino a formare la scritta Angelo Marani Forever. La collezione Citazioni di cuore chiude il ciclo del fondatore della maison aprendosi alla freschezza di Giulia Marani che rielabora un immenso patrimonio di conoscenze paterne su tessuti, filati e tecniche di taglio.

Tema della collezione Autunno/Inverno 2017-18 il patchwork, che cuce insieme consistenze diverse. Sfilano quindi giochi di colore e trasparenze nelle gonne plissé e negli abiti fluidi in velluto e georgette di seta, ricami in perle e paillettes nel sontuoso scuba in velluto liscio, maglie oversize dalle trame complesse.

Sono linee femminili che danzano intorno al corpo o lo disegnano con maglie stretch lavorate a rete avvolgendolo nei colori dell’oro, del rosso, dell’arancio, del blu ottanio o in sommesse e romantiche fantasie floreali. Creazioni cui si aggiungono capi ispirati al guardaroba vintage personale di Angelo Marani come il cappotto in maglia avvolgente ma di taglio maschile, la giacca in vernice e i tailleur “da uomo” in tessuto jacquard maculato e fiorato, il chiodo e il gilet in scuba di velluto liscio, nuova versione del montone e della pelle.

Alla collezione – che ha il grande merito di coniugare originalità e portabilità – Giulia Marani ha aggiunto un divertente accessorio: un cappuccio in velluto con zip ed interno in pelliccia ecologica, bordato di mongolia, che aperto diventa un grande collo, facilmente abbinabile ad ogni outfit.

www.angelomarani.com

LEGGI ANCHE: ARTE, MODA, POLITICA

About author

Laura Perna

Laura Perna

Dopo la laurea in filosofia conseguita presso l’Università Cattolica di Milano inizia il suo percorso professionale nell’area della comunicazione: uffici- stampa, relazioni pubbliche, editoria. Il suo rapporto con la scrittura è intenso e quotidiano. FourExcellences rappresenta un “punto e a capo”, una svolta. È un’idea, poi un progetto che si trasforma in realtà day by day. È una dichiarazione d’indipendenza che condivide con le sue compagne di viaggio. È lo specchio di un mondo effervescente e creativo, la voce di infinite storie.

No comments

Aleah. Sky Helmet. Collezione Autunno/Inverno 2017-2018. Fall/Winter 2017-2018.

Oltre i limiti, fuori dagli schemi

Queste sono le parole chiave del rilancio di Aleah, marchio bresciano specializzato nella produzione di caschi e maschere da sci e da snowboard. Dicembre è ...