Sedie e sogni

0

Sedie in legno, “per far stare comodi i sogni”. È l’immagine poetica che guida Billiani dal 1911, una visione insolita di un elemento d’arredo ormai “invisibile”, tanto è scontata e necessaria la sua presenza, cui si aggiungono le suggestioni minimal del design contemporaneo e attraenti citazioni e memorie del secolo scorso.

Sedute e non solo. Billiani – storica azienda friulana specializzata nella produzione di sedie e sedute per il settore contract – si è infatti presentata al Salone del Mobile 2017 con una riedizione, il tavolino Marcel, ideato nel 1974 dal designer giapponese Kazuhide Takahama riproposto sia in una versione fedele al progetto originale, in tondino di metallo cromato con piano in vetro trasparente o fumé, sia in altre varianti, riguardanti finiture e materiali, scelte in accordo con gli eredi di Takahama.

A seguire, la famiglia di tavoli e sedute Puccio, firmate da Emilio Nanni, ispirate agli sgabelli per la mungitura, le due sedie GreenBlue, progettate da Francesco Faccin, raffinate interpretazioni del design nordico anni ’30, e aggiornamenti e integrazioni per l’apprezzata serie di tavoli Grapevine di Egidio Panzera e per le famiglie di sedute Spy e Sey di Emilio Nanni.

www.billiani.it |@billianidesign | #billiani

About author

Laura Perna

Laura Perna

Dopo la laurea in filosofia conseguita presso l'Università Cattolica di Milano inizia il suo percorso professionale nell'area della comunicazione: uffici- stampa, relazioni pubbliche, editoria. Il suo rapporto con la scrittura è intenso e quotidiano. FourExcellences rappresenta un "punto e a capo", una svolta. È un'idea, poi un progetto che si trasforma in realtà day by day. È una dichiarazione d'indipendenza che condivide con le sue compagne di viaggio. È lo specchio di un mondo effervescente e creativo, la voce di infinite storie.

No comments