Benessere, tra montagne e specchi d’acqua

0

Sempre alla ricerca di luoghi e strutture da raccontare, in questa calda estate, ci troviamo ancora in Trentino-Alto Adige, Val Pusteria, nel comune di Falzes tra Brunico, Chienes e Selva di Molini.

Il territorio di Falzes, lo attestano i numerosi reperti archeologici, fu abitato fin dalla Preistoria e occupato nel medioevo dai Bavari – potente popolazione germanica – che fondarono la frazione di Grimaldo. Seguirono i Signori von Pfalzen, i Conti di Tirolo, la famiglia de I Gorizia e gli Asburgo.

Si ammirano il Castello di Sichelburg, la cui struttura è ornata dai caratteristici erker, altrimenti chiamati bay window, delle finestre tipiche della tradizione architettonica tedesca che si sviluppano verso l’esterno dell’edificio. Oggi è un tipico maso contadino, ristrutturato dal comune all’inizio del 2000. Il Castello Schöneck, costruzione medievale, attualmente abitata da privati. La Chiesa di San Valentino, patrono degli innamorati, e la Chiesa di San Nicolò.

La natura incontaminata e le spettacolari vette delle Dolomiti completano la cornice. Dunque per chi ama le escursioni tra prati e boschi segnaliamo la Strada del Sole mentre per gli amanti dell’alta quota la vetta del Monte Sommo a circa 2.400 metri. La località di Falzes fa inoltre parte della Regione Turistica Plan de Corones che si snoda da ovest della Val Pusteria, attraversa la Valle Aurina fino alla Valle Anterselva e alla Val Casies per toccare la Val Badia a sud, un paradiso per alpinisti, scalatori, mountain biker e sciatori durante la stagione invernale.

Sole, relax e refrigerio nella natura ai bordi del laghetto naturale d’Issengo, sempre nel comune di Falzes e poco distante il Kronaction Outdoor & Fun Parc , il più grande parco avventura dell’Alto Adige.

In mezzo al verde circondato da boschi e prati il Green Lake Hotel Weiher, gestito da Hans e Helga Peintner. L’acqua è l’elemento predominante. Infatti oltre al laghetto d’Issengo la struttura è circondata da altri due specchi d’acqua.

Green Lake Hotel Weiher è “dedicato” al benessere. Una piscina interna ed esterna con idromassaggio integrato e un’intera area, 800 mq circa, di “Pure Nature”, un’oasi dedicata all’acqua con una sauna che produce benefici getti di vapore e profumate esperienze alle erbe. Inoltre aree dedicate al fitness e al relax.

La tradizione gourmet dell’hotel è all’insegna del gusto. Ci si sveglia con una gustosa colazione a buffet e nel pomeriggio, nell’area relax, sono a disposizione frutta e verdure fresche. La giornata si conclude con piatti pensati e realizzati avvalendosi di prodotti freschi della regione e di erbe dell’orto. Tutto rigorosamente “fatto in casa”.

www.weiher.com

LEGGI ANCHE: Un paradiso nel paradiso

About author

Gabriella Steffanini

Gabriella Steffanini

Cresciuta professionalmente nel mondo dell’editoria e della comunicazione, oggi, con il progetto Fourexcellences, ha concretizzato un sogno. Attrice per hobby, yogi nell’anima e sportiva per vocazione, è un mix di caos, silenzio, musica, generosità, amore, amicizia, favole, vecchio, moderno, tablet, pc, libri e parole, parole, parole… Cosa saremmo senza? Si occupa di marketing e di digital web.

No comments

Milano Marathon 2017

Domenica 2 aprile 2017 si corre la Milano Marathon. L’Associazione CAF Onlus, partner dell’evento, ha avviato una collaborazione con Fisiorunning e Parkrun, attive nel mondo ...