Porte come quadri d’autore

Nel corso degli anni, nel mio peregrinare di casa in casa, al seguito degli altalenanti umori di fotografi e architetti d’interni, mi è spesso capitato di imbattermi in mobili e oggetti di recupero. Banconi da falegname impiegati come tavoli da pranzo, catene per le àncore utilizzate come tiranti per scale sospese, porte antiche trasformate in testiere per letti. È quel pensiero laterale che mi ha sempre affascinato, quel modo “altro” di guardare il mondo che ti permette di manipolare gli oggetti, dilatandone le funzioni originarie. È un effetto di straniamento, lo stesso che ho provato all’ingresso dello show room Bertolotto.

Bertolotto Porte. Lo show-room a Milano.

Bertolotto Porte. Lo show-room a Milano.

Entro e inclino la testa, istintivamente, perché le porte della collezione Natura sono esposte orizzontalmente, applicate alle pareti come fossero quadri. E penso che sia proprio questo il senso, costringerti a guardarle in un “altro” modo, indurti a toccare le superfici per sentire i decori in rilievo, saggiare l’effetto vellutato della laccatura sotto le dita per poi allontanarsi, e osservare “l’insieme”, proprio come faresti con un dipinto. È un’informazione forte, perché parla più di un comunicato stampa o di una nota aziendale. Racconta l’evoluzione di un prodotto e la sua ragion d’essere all’interno della casa, finalmente al centro del progetto.

Bertolotto Porte. 300 mq di show-room a Milano in via Santa Sofia 21.

Bertolotto Porte. 300 mq di show-room a Milano in via Santa Sofia 21.

Continuo il giro e lo show room è arioso e invitante, 300 mq su due livelli, 5 vetrine a un passo dal centro di Milano, in Via Santa Sofia 21. Concepito come un polo espositivo (non come un punto vendita) sarà luogo d’incontro per il pubblico italiano e straniero. Al suo interno è presente il Bertolotto Lab, una zona destinata agli architetti dove i professionisti potranno sviluppare i propri progetti a quattro mani con un consulente esperto dell’azienda a loro disposizione. Qui clienti finali, architetti e rivenditori potranno trovare le ultime novità presentate sul mercato con un’ampia scelta di prodotti. Tra questi ricordo Natura, nella nuova versione con stampa tridimensionale con 20 nuovi decori per le porte in legno laccato e 23 nuovi disegni per le porte con pannello in vetro. Segnalo inoltre, per chi cerca la lavorazione artigianale e ama il gusto classico, la collezione Venezia Gold e la linea Materik con aggiornamenti di finiture e una nuova versione della linea Venezia con un modello più minimale e moderno: Venezia Pantominima. Seguono le nuove porte della collezione Fashion dal gusto contemporaneo e altre novità, tutte da scoprire!

Bertolotto Porte. Ancora un'immagine dello show-room a Milano.

Bertolotto Porte. Ancora un’immagine dello show-room a Milano.

Bertolotto Porte, tra le aziende leader sul territorio italiano ed internazionale nella produzione e commercializzazione di porte da interni (scorrevoli, scomparsa e battenti), REI e blindate in stile classico, moderno e contemporaneo è un punto di riferimento per il mondo dell’edilizia e dell’architettura. L’azienda piemontese è inoltre un simbolo positivo di crescita che, in controtendenza rispetto alla situazione generale del settore, continua ad investire in tecnologie, innovazioni, progetti, aperture di negozi nel mondo, attività promozionali e formative per i propri collaboratori. Bertolotto ha infatti chiuso il 2014 con un segno positivo: +7,2%. Un traguardo reso possibile dall’ottica di miglioramento e sviluppo che, da sempre, contraddistingue l’azienda.

www.bertolotto.com

LEGGI ANCHE: Cabine armadio e soluzioni per dividere gli ambienti

About author

Laura Perna

Laura Perna

Dopo la laurea in filosofia conseguita presso l'Università Cattolica di Milano inizia il suo percorso professionale nell'area della comunicazione: uffici- stampa, relazioni pubbliche, editoria. Il suo rapporto con la scrittura è intenso e quotidiano. FourExcellences rappresenta un "punto e a capo", una svolta. È un'idea, poi un progetto che si trasforma in realtà day by day. È una dichiarazione d'indipendenza che condivide con le sue compagne di viaggio. È lo specchio di un mondo effervescente e creativo, la voce di infinite storie.

Alias. Spaghetti chair Limited Edition by Alfredo Häberli: sette modelli editati in 7 serie.

Spaghetti chair by Alfredo Häberli

Ho pensato: se Giandomenico Belotti fu in grado di progettare una sedia così estrema prima che io iniziassi questo lavoro, forse queste immagini che vedo, questa ...