Bagno. Finiture metalliche

0

Il bagno del 2020 si veste di finiture metalliche e riflessi preziosi.
A lanciare il mood l’azienda toscana antoniolupi – che ha messo in atto un processo tecnologicamente avanzato che deposita sulla superficie dei lavabi e delle vasche micro particelle di vero metallo.

«Ci nutriamo di innovazione. Stare fermi è un delitto ed è il modo più sbagliato per gestire un’azienda. Siamo alla ricerca continua di spunti, idee, contaminazioni. Il nostro obiettivo non è seguire l’evoluzione delle mode e delle tendenze del design, bensì anticiparle. Mi piacerebbe molto essere rincorso.» Andrea Lupi.

Ed ecco che le collezioni in Flumood® – sviluppato nel 2017 da antoniolupi è un materiale ecologico, compatto, non poroso e atossico, facile da pulire e ripristinabile in caso di graffi o segni – si colorano di finiture Rame, Ottone e Bronzo.

Ma qual è la particolarità di queste finiture?Metallo liquido” si applica a spruzzo sulle superfici dei lavabi o delle vasche esaltandone i volumi e rendendo la copertura omogenea resistente e raffinata. Applicata senza protettivo la finitura, in vero metallo, segue il naturale processo di ossidazione nobilitando il prodotto e rendendolo unico per colore e texture.

I pezzi che beneficiano di questo trattamento sono il lavabo Albume disegnato da Carlo Colombo; il lavabo Simplo disegnato da AL Studio e la vasca Mastello disegnata da Mario Ferrarini. Maggiori dettagli nelle didascalie della gallery.

antoniolupi finiture metalliche

Da sinistra: Nello, Sergio , Patrizia e Andrea Lupi.

Polvere di metallo” è una verniciatura speciale a spruzzo che deposita sulle superfici polvere di metallo, appunto, valorizzandone le forme ed esaltandone la tridimensionalità. Il procedimento è applicato al lavabo Plissè, disegnato da Paolo Ulian ed è disponibile in cinque finiture: ferro, ottone, corten, rame e bronzo.

Concludiamo con una “buona azione” che desideriamo segnalare. L’Azienda Ospedaliero Universitaria Careggi, in occasione dell’emergenza Covid-19, ha ricevuto una donazione da parte della Antonio Lupi Design, che gli Amministratori Delegati dell’azienda, Nello, Andrea, Patrizia e Sergio Lupi, hanno così commentato: «In un momento così difficile per il nostro paese, qual è quello in corso, abbiamo voluto dare un piccolo segnale per sostenere i tanti malati che hanno bisogno di aiuto. Credo sia un atto umano e giusto fare la propria parte per proteggere la propria vita e quella degli altri. Careggi necessita di apparecchiature e …. per facilitare e sostenere l’instancabile lavoro degli operatori che sono in prima linea in questi giorni.»

LEGGI ANCHE: TAG/ANTONIOLUPI

About author

Gabriella Steffanini

Gabriella Steffanini

Cresciuta professionalmente nel mondo dell’editoria e della comunicazione, oggi, con il progetto Fourexcellences, ha concretizzato un sogno. Attrice per hobby, yogi nell’anima e sportiva per vocazione, è un mix di caos, silenzio, musica, generosità, amore, amicizia, favole, vecchio, moderno, tablet, pc, libri e parole, parole, parole… Cosa saremmo senza? Si occupa di marketing e di digital web.

No comments