Ceramics of Italy

Il progetto intende illustrare l’immagine del Cersaie attraverso la definizione del processo produttivo in relazione alle materie prime che compongono la ceramica: terraglia e acqua, che formano la terra cruda, la quale attraversa conseguentemente la fase di modellazione e decorazione sino all’ottenimento del prodotto finito: un’immagine fotografica relativa rispettivamente alle singole componenti, alle materie prime combinate fra loro che simboleggiano la fase di lavorazione e tutti gli elementi organizzati a formare un quadrato.

Questo il concetto grafico dell’edizione 2015 di Cersaie, il Salone Internazionale della Ceramica per l’Architettura e dell’Arredamento – a Bologna dal 28 settembre al 2 ottobre 2015 – disegnato da Elena Del Prete e Guglielmo Gennari, studenti dello IUAV di Venezia – Università degli Studi della Repubblica di San Marino, vincitori del Beautiful Ideas concorso promosso da Confindustria Ceramica per creare ad ogni edizione di Cersaie, l’immagine grafica.

La manifestazione, giunta ormai alla XXIII edizione è di forte richiamo e interesse per un pubblico di visitatori internazionale e non, composto da architetti, interior designer, progettisti e posatori, società di costruzioni e privati che vogliono ristrutturare o costruire ex novo la propria abitazione.

Diverse le occasioni di coinvolgimento e attrazione per il pubblico durante Cersaie.

# SELfeet #Cersaie2015 – postare le immagini dei propri piedi o delle proprie scarpe che poggiano su un pavimento in ceramica o legno, marmo, pietre naturali o qualsiasi altro materiale sarà esposto agli stand durante la Manifestazione – che andranno caricate sul proprio profilo Instagram usando gli hashtag indicati. Il contest Instagram di Cersaie 2015 sarà attivo dal 10 marzo al 10 settembre durante il quale, le foto più belle, saranno condivise sul profilo ufficiale Instagram di Cersaie e sui siti www.cersaie.it e www.laceramicaitaliana.it e mostrati in slide show durante Cersaie 2015. L’autore del selfeet più bello verrà invitato a visitare Cersaie nella giornata di mercoledì 30 settembre.

ITALIAN STYLE CONCEPT – Un viaggio immaginario attraverso la riqualificazione. Nei giorni della manifestazione sarà allestita Cer Stile una mostra collettiva e ideale – ideata da Angelo Dall’Aglio e Davide Vercelli – proseguimento della mostra Cer-Sea tenutasi durante l’edizione 2014 del Salone. Sarà una sorta di viaggio dal Nord al Sud d’Italia, dalla montagna al mare per raccontare le eccellenze del Bel Paese. Baite, rifugi e impianti di risalita in alta montagna, verranno ripensati in una nuova veste così come i vecchi arenili abbandonati e le fatiscenti strutture sulle coste che verranno immaginate riqualificate e progettate sospese sull’acqua… Non mancherà inoltre un viaggio attraverso i sapori della cucina italiana.
Le aziende e i prodotti dell’italian style accompagneranno il visitatore in questo viaggio immaginario…

Costruire Abitare Pensare, ricco di appuntamenti culturali anche quest’anno. Per iniziare il 1° ottobre metterà a confronto gli architetti Matthias Sauerbruch e Francisco Mangado.

Cersaie disegna la tua casa. Dal 1° al 2 ottobre – giovedì e venerdì – al Centro Servizi, all’interno della Agorà dei Media, le testate più importanti di interior design del panorama italiano, metteranno a disposizione i propri architetti per offrire ai visitatori progetti gratuiti per ristrutturare ed arredare la propria casa.

E molto altro ancora…

www.cersaie.it
www.laceramicaitaliana.it
Biglietteria online

Leggi anche: Bologna Design Week: prima edizione

About author

Gabriella Steffanini

Gabriella Steffanini

Cresciuta professionalmente nel mondo dell’editoria e della comunicazione, oggi, con il progetto Fourexcellences, ha concretizzato un sogno. Attrice per hobby, yogi nell’anima e sportiva per vocazione, è un mix di caos, silenzio, musica, generosità, amore, amicizia, favole, vecchio, moderno, tablet, pc, libri e parole, parole, parole… Cosa saremmo senza? Si occupa di marketing e di digital web.