Caimi Brevetti. Visti al Salone del Mobile.Milano 2019

0
caimi brevetti collezione 2019

Dal 1949 la produzione di Caimi Brevetti – che spazia da accessori e complementi d’arredo a sistemi di scaffalature modulari per l’ufficio, fino a linee di sedute specificatamente concepite per le aree attesa – ha sempre puntato all’innovazione tecnologica, testimoniata dai numerosi brevetti registrati dall’azienda nel corso degli anni.

Da sempre interessata al comfort in tutte le sue forme, l’impresa, negli ultimi dieci anni, ha diretto le proprie ricerche scientifiche e tecnologiche al settore del benessere acustico, brevettando un materiale e una tecnologia fonoassorbente, Snowsound®, con caratteristiche prestazionali molto elevate che permette di assorbire il riverbero in maniera differenziata alle diverse frequenze. Alla tecnologia è stata poi affiancata la ricerca formale per ottenere oggetti fonoassorbenti che portano la firma di noti progettisti e designer. Il brevetto Snowsound® è declinato nella versione pannello e tessuto fonoassorbente, Snowsound®-Fiber.

Tra i prodotti di punta presentati all’edizione del Salone del Mobile.Milano 2019Flat (nella foto), nato dalla collaborazione con Alberto e Francesco Meda, è un sistema di pannelli fonoassorbenti realizzati in quattro forme geometriche. Sono visivamente leggeri e grazie a un braccio snodato facilmente direzionabili. Pinna è progettato da a+b design di Annalisa Dominoni e Benedetto Quaquaro. Sembra la scultura della pinna di un pesce ed è realizzata in tessuto plissetato dalle caratteristiche fonoassorbenti.
Klitter è nato dall’idea di Felicia Arvid, designer proveniente dalla Danimarca scoperta al Salone del Mobile.Milano dello scorso anno. Klitter significa “dune” in danese e, infatti, questo sistema fonoassorbente a parete ne ricorda la forma sinuosa.

Durante la Design Week Caimi Brevetti ha preso parte anche alla mostra Superhotel, a cura di Giulio Cappellini, all’interno del Superstudio.
Tra gli altri hanno partecipato al progetto: Boffi, Cappellini, cc-tapis, De Padova, Driade, Fazzini, Flaminia, Icone Luce, La Perla Home Collection by Fazzini, LG OLED TV, MDF Italia, Megius, Poltrona Frau, Sicis, Technogym. Con Ronan & Erwan Bouroullec, Antonio Citterio, Tom Dixon, Gillo Dorfles, Shiro Kuramata, Piero Lissoni, Vico Magistretti, Jean-Marie Massaud, Alessandro Mendini, Jasper Morrison, Paola Navone, Nendo, Neri & Hu, Patrick Norguet, Fabio Novembre, Gio Ponti, Philippe Starck, Omi Tahara, Leonardo Talarico, Patricia Urquiola, Marcel Wanders, Norbert Wangen e altri ancora.

www.caimi.com

LEGGI ANCHE: ARCHITETTURA/ISALONI

About author

Sabrina Arianna Dotti

Sabrina Arianna Dotti

Laureata alla Statale di Milano in Comunicazione ed Editoria, intraprende la strada degli uffici stampa e delle relazioni pubbliche occupandosi di design. Poi approda un po’ per scelta, un po’ per caso, nel mondo della moda. Divoratrice di film e di libri di ogni epoca e stile, scrive da sempre racconti. Tra le sue passioni: l’arredamento. Un amore “insano” e dispendioso che le sta prosciugando la carta di credito, costringendola a continue ristrutturazioni. Timida eppure decisa confessa, con leggero imbarazzo, di non capire niente di enologia, musica e sport.

No comments