Il gioco da tavolo senza tempo

0

Diciamoci la verità, a chi non piacerebbe, avendo lo spazio, un calciobalilla in casa o in giardino? È il gioco da tavolo che accontenta, stimola e diverte senza distinzione di sesso e di età. Si costruiscono intere serate attorno a questo tavolo e le performance talvolta raggiungo livelli di competitività altissime.

Inventato tra gli Anni Venti e Trenta il bigliardino aveva forme rudimentali e molto artigianali con un cassone, omini e aste in legno e un piano in compensato. Insomma una scatola che poggiava su una struttura portante molto traballante.

In Italia è negli Anni Sessanta che il tavolo da gioco raggiunge grande diffusione e nel 1964 la bergamasca FAS Pendezza, dei fratelli Alfonso e Davide Pendezza, inizia a produrre calciobalilla con materie prime di altissima qualità lavorate da artigiani della tradizione locale.

Un’intuizione che ha portato l’azienda ad essere oggi molto popolare nel mondo grazie alla grande attenzione dedicata alla tecnologia e, negli ultimi anni, al design grazie alla collaborazione con i designer Alberto Basaglia e Natalia Rota NodariBasaglia + Rota Nodari Studio – che anche nel 2020 hanno dato vita a due nuovi pezzi, molti belli.

Apollo 20 è il calciobalilla ideale per giocare indoor e outdoor. Ispirato al primo viaggio dell’uomo sulla Luna ha una struttura snella e stabile, perfetta per i veri appassionati del tavolo. Il campo da gioco è in multistrato ignifugo mentre le gambe sono in tondino di metallo.

Solo per gli ambienti interni il calciobalilla Ghost ha un campo da gioco in cristallo trasparente e rifiniture in metallo. Portamento elegante e presenza preziosa non passa di certo inosservato. “Terreno da gioco” perfetto per giocatori professionisti e per appassionati. Ghost è disponibile nelle tonalità bianco e nero.

LEGGI ANCHE: TAG/FAS PENDEZZA

About author

Gabriella Steffanini

Gabriella Steffanini

Cresciuta professionalmente nel mondo dell’editoria e della comunicazione, oggi, con il progetto Fourexcellences, ha concretizzato un sogno. Attrice per hobby, yogi nell’anima e sportiva per vocazione, è un mix di caos, silenzio, musica, generosità, amore, amicizia, favole, vecchio, moderno, tablet, pc, libri e parole, parole, parole… Cosa saremmo senza? Si occupa di marketing e di digital web.

No comments