Bilia mini. Nuova nelle dimensioni e nei colori la lampada firmata Gio Ponti

0
fontana arte bilia mini 2019

Un cono e una sfera che vivono splendidamente in equilibrio e per soddisfare in toto i #designaddict o se preferite i #designaddicted una palette di varianti cromatiche “mozzafiato”: bianco, nero, verde, blu, giallo, rosso, nichel nero, rame lucido, nichel satinato e ottone satinato.

FontanaArte riprende un progetto di Gio Ponti del 1932 e crea la nuova BILIA Mini, realizzata in scala ridotta per arredare piccoli secretaire, coffee table e comodini: “un concept che racchiude l’heritage metafisico dell’epopea pontiana e il gioco cromatico e di finiture metalliche del lifestyle contemporaneo”.

Schizzo di Gio Ponti.

«Analizzando l’identità di FontanaArte, è stato naturale scegliere come primo lancio della nuova strategia un oggetto che per forma, materiali e, non ultimo, autorialità esprimesse un immaginario essenziale e capace di dialogare generazione dopo generazione – afferma Giuseppe Di Nuccio, CEO di FontanaArte – il fondatore e Art Director di FontanaArte, Gio Ponti, previde una versione diversa per dimensione e cromie da quella che da decenni arreda spazi in tutto il mondo. Abbiamo trovato l’anima di FontanaArte e le abbiamo dato nuove emozioni di colore.»

La capsule è disponibile nel flagship store milanese di Corso Monforte e in una rete di selezionati negozi.

(Misure BILIA Mini: h.26cm – sfera Ø12cm – base Ø 8cm)

www.fontanaarte.com | @fontanaarte | #FontanaArte | #BILIAMini | #FEdesign

LEGGI ANCHE: ARCHITETTURA D’INTERNI

About author

Gabriella Steffanini

Gabriella Steffanini

Cresciuta professionalmente nel mondo dell’editoria e della comunicazione, oggi, con il progetto Fourexcellences, ha concretizzato un sogno. Attrice per hobby, yogi nell’anima e sportiva per vocazione, è un mix di caos, silenzio, musica, generosità, amore, amicizia, favole, vecchio, moderno, tablet, pc, libri e parole, parole, parole… Cosa saremmo senza? Si occupa di marketing e di digital web.

No comments