Il genio… nella lampada

0
Olev Pure BioAir

Illumina, aspira, sanifica l’aria. Sono le caratteristiche della lampada Pure BioAir prodotta da Olev. Il “genio” è nel sistema di aspirazione a ventole assiali dove è stata incapsulata una sorgente di raggi UV-C che purifica l’aria da germi, batteri e virus (compreso il Covid-19) prima di immetterla nuovamente nell’ambiente. Anche la verniciatura esterna è protetta da un film trasparente anti-batterico a base di ioni d’argento microincapsulati, efficace contro il 99% di germi e batteri.

Silenziosa, sicura (i raggi UV-C sono nascosti e non entrano mai in contatto con l’esterno) Pure BioAir non presenta alcun tipo di filtro fisico, dunque non ha bisogno di manutenzione. Il LED che emana la luce verso il basso è ad altissima resa cromatica, e i diffusori nella parte inferiore del corpo illuminante eliminano l’abbagliamento. La lampada può essere inoltre dotata di schermi lamellari ultra-dark che evitano l’abbagliamento da qualsiasi direzione la si guardi. Ottima dunque per lavorare al computer a casa o in ufficio.

Nell’immagine, la versione “ornamentale” con le piantine – opzionali – di Tillandsia. Si tratta di piante mangia smog che si nutrono delle particelle inquinanti presenti nell’aria, aumentando quindi il potere sanificante della lampada. Molto resistenti, vivono senza terreno e non necessitano di particolari cure: è sufficiente bagnare leggermente le foglie ogni 15 giorni e posizionarle in ambienti soleggiati.

Pure BioAir di Olev è disponibile in 6 finiture metalliche diverse: Bianco opaco, Nero opaco, Brunito verniciato, Oro ricco, Rame rosa, Grigio titanio.

 

LEGGI ANCHE: TAG / OLEV

 

About author

Laura Perna

Laura Perna

Dopo la laurea in filosofia conseguita presso l'Università Cattolica di Milano inizia il suo percorso professionale nell'area della comunicazione: uffici- stampa, relazioni pubbliche, editoria. Il suo rapporto con la scrittura è intenso e quotidiano. FourExcellences rappresenta un "punto e a capo", una svolta. È un'idea, poi un progetto che si trasforma in realtà day by day. È una dichiarazione d'indipendenza che condivide con le sue compagne di viaggio. È lo specchio di un mondo effervescente e creativo, la voce di infinite storie.

No comments