Manca ancora un pelucco…

0
Toscanini Bando di Concorso 2021

Per il secondo anno consecutivo l’azienda vercellese Toscanini – specializzata nella realizzazione di portabiti e complementi – ha aperto il Bando di Concorso 2021 dal tema “Toscanini – L’Arte di Appendere / Manca ‘ncó ‘n plûch*” per la realizzazione di un elemento grafico/pittogramma che possa trasmettere e rappresentare la visione e la missione del brand.

Il Bando 2021 è rivolto unicamente agli studenti maggiorenni dei corsi e delle facoltà di Belle Arti, Architettura, Design e Grafica Pubblicitaria. La partecipazione è ammessa come singolo o come gruppo. L’iscrizione è gratuita e gli elaborati, originali e inediti, dovranno essere inviati entro e non oltre le ore 13.00 del 15 Maggio 2021.

Entro il 15 giugno 2021, una commissione esaminerà e valuterà i progetti pervenuti, selezionando un unico vincitore, a cui verrà assegnato un premio di euro 1.000,00 (importo al lordo).

I risultati del Concorso “Toscanini – L’Arte di Appendere / Manca ‘ncó ‘n plûch” saranno poi visibili sul sito dell’azienda.

Maggiori dettagli e iscrizione al concorso su: https://lartediappendere-concorso.toscanini.it/

*Manca ‘ncó ‘n plûch=manca ancora un pelucco” il motto aziendale di Toscanini, è un termine dialettale per indicare la breve distanza tra “il fatto bene” e “l’eccellenza”.

 

LEGGI ANCHE: TAG / TOSCANINI

 

About author

Gabriella Steffanini

Gabriella Steffanini

Cresciuta professionalmente nel mondo dell’editoria e della comunicazione, oggi, con il progetto Fourexcellences, ha concretizzato un sogno. Attrice per hobby, yogi nell’anima e sportiva per vocazione, è un mix di caos, silenzio, musica, generosità, amore, amicizia, favole, vecchio, moderno, tablet, pc, libri e parole, parole, parole… Cosa saremmo senza? Si occupa di marketing e di digital web.

No comments

Magis compie 40 anni

L’uomo con gli occhiali sulla testa

«L’immagine che immediata mi appare quando penso alla collaborazione con Magis – riflette Marcello Ziliani – è quella di Eugenio Perazza che, nel bel mezzo di ...