Moda e design: quale futuro?

0

Martedì 11 e mercoledì 12 maggio 2021 abbiamo partecipato all’evento digital “The Future of Creative Design” organizzato da WORTH Partnership Project* il più grande incubatore creativo d’Europa.

In queste due giornate, intense e interessanti, ospiti internazionali e talk di approfondimento ci hanno permesso di scoprire come creativi e aziende dei settori fashion, design e lifestyle si stiano muovendo in ambito di economia circolare ed efficientamento delle risorse.

Uno sguardo sul presente e sul futuro di piccole e medie imprese che hanno puntato tutto su creatività e collaborazioni, come dimostrano alcune realtà italiane che con il resto d’Europa hanno messo a punto nuovi materiali, prodotti, modelli di business.

Degli esempi? Eccone quattro.

Alissa + Nienke, studio di ricerca e design, originario dei Paesi Bassi, progetta materiali innovativi per l’architettura d‘interni. POP-3D Metal Panels nasce dalla collaborazione dello studio con l’italiana Caino Design, marchio di STV Group, il primo progetta mentre la seconda realizza. La finalità era quella di creare una collezione di divisori in acciaio modulari molto sottili e di incidere, su lastre di metallo di grande formato, motivi complessi incorporando il metodo di trasformazione di fogli piani in superfici con nuove caratteristiche. Alla resistenza, alla durata e all’estetica, solitamente applicate nella serigrafia ad alta precisione, si aggiungono nuove caratteristiche quali trasparenza, tridimensionalità e riflessione. Riassumendo: i POP-3D Metal Panels sono pannelli divisori, sottili come carta, in acciaio inossidabile e pieghevoli che nascono dall’esperienza nella manipolazione di materiali piatti in volumi 3D.

Dimmenso è una lampada semplice, bella, compatta, pratica e portatile. Il progetto è frutto della collaborazione tra l’italiana Mauino design, realizzano lampade personalizzate, e la lettone QHUB Lightec Europe specializzata nella lavorazione di materiali quali plastica, legno, metallo, alluminio, solo per citarne alcuni, e materiali LED elettrici. L’obiettivo era di creare “non un semplice oggetto da scrivania ma un’esperienza”. Dimmenso è una lampada multifunzionale che oltre ad illuminare è dotata altoparlanti Bluetooth e di carica batterie wireless. Si può posizionare in verticale, orizzontale o al muro.

Capi d’abbigliamento realizzati con materiali in grado di schermare dalle frequenze elettromagnetiche i corpi, in particolare quelli in evoluzione delle donne in stato di gravidanza. È il concept alla base della capsule collection Clotho, creata dall’italiana Zoe Romano e da Dialectic Design di Eindhoven, i cui capi sono realizzati a Biella.

Zerobarracento, realtà imprenditoriale italiana ha dato forma ad una collezione di capispalla ZERO-WASTE, realizzata al 100% con materiali sostenibili e a zero spreco mentre la piattaforma digitale Renoon, Paesi Bassi, promuove e vende il brand online. La partnership tra le due aziende è nata con l’obiettivo di far conoscere la filiera produttiva green al grande pubblico, avvicinandolo ad uno stile di vita più sostenibile, contribuendo a dissipare qualsiasi dubbio.

*WORTH Partnership Project è il progetto quadriennale finanziato da COSME, Programma dell’Unione europea per la competitività delle imprese e delle piccole e medie imprese (PMI), che favorisce la nascita di collaborazioni transnazionali tra designer, creativi, imprese manifatturiere (PMI) e tech firm al fine di sviluppare prodotti innovativi e di design.

 

LEGGI ANCHE: TAG / WORTH PARTNERSHIP PROJECT

 

About author

FourExcellences

FourExcellences

La voce narrante del Made in Italy FourExcellences è una piattaforma editoriale dedicata alle quattro eccellenze italiane: Architettura, Moda, Cucina, Luoghi d’arte. Sono le espressioni più celebrate del Made in Italy, di quel patrimonio di creatività e memorie che ci rende unici agli occhi del mondo.

No comments