Frag | Visti al Salone del Mobile 2017

0

Sedute confortevoli, dal design classico, realizzate in cuoio o pelle. L’expertise di Frag si individua proprio qui, nella lavorazione dei materiali. Manualità antiche – l’azienda è stata fondata nel 1921 – cui si affiancano oggi tecnologie innovative per la selezione e il taglio dei pellami.

Ampliare il catalogo con nuove tipologie di prodotto è l’attuale obiettivo di Frag che ha presentato al Salone numerose proposte dedicate al mondo della casa e del contract, con mobili contenitori e imbottiti, e con l’utilizzo di altri materiali pregiati, come il marmo.

Tra le novità, il duo Analogia Project ha firmato Viae, una collezione di tavolini ispirati ai ciottoli delle antiche strade romane levigati dall’uso e dal tempo. Il progetto comprende due versioni, una da tre e l’altra da cinque piani dai contorni tondeggianti tutti differenti tra loro. Le varie superfici – rivestite con diverse nuances di cuoio pienofiore – sono accostate l’una all’altra richiamando le pietre cui i tavolini sono ispirati. A sostenere e legare insieme i piani, una struttura in tondino – disponibile in finitura cromo o oro – disegna i piedini e gli anelli sottili che li uniscono, diventando base e ornamento dei tavolini. È una modularità che apre la strada ad infinite combinazioni, assecondando diversi schemi estetici e compositivi.

www.frag.it | @frag_official | #fragofficial

About author

Laura Perna

Laura Perna

Dopo la laurea in filosofia conseguita presso l'Università Cattolica di Milano inizia il suo percorso professionale nell'area della comunicazione: uffici- stampa, relazioni pubbliche, editoria. Il suo rapporto con la scrittura è intenso e quotidiano. FourExcellences rappresenta un "punto e a capo", una svolta. È un'idea, poi un progetto che si trasforma in realtà day by day. È una dichiarazione d'indipendenza che condivide con le sue compagne di viaggio. È lo specchio di un mondo effervescente e creativo, la voce di infinite storie.

No comments