Incontri interessanti fra leggerezza e solidità

0

Il “popolo del design”, variamente composto da aziende, professionisti, giornalisti e appassionati del settore, ha celebrato quest’anno il centenario della nascita di Achille Castiglioni (1918-2002) e il cinquantesimo dalla scomparsa di Pier Giacomo Castiglioni (1913-1968). Anche Poltrona Frau lo ha ricordato proponendo lo scorso 3 ottobre un’edizione limitata di 100 pezzi della poltrona Sanluca, del 1960. Un incontro di onde che in questa versione è sottolineato dal rivestimento in uno speciale tessuto realizzato con telaio jacquard su disegno inedito di Max Huber del 1968 denominato “Onde Geofisiche”. Un progetto interessante, da scoprire nelle varianti: fondo bianco con righe nere e fondo nero con righe bianche.

Poltrona Frau ha più di 100 anni di storia, ma guarda al futuro. «L’abilità nella costruzione progettuale e nell’esaltare la purezza dei materiali – dichiara Nicola Coropulis, direttore generale dell’azienda – offre incontri interessanti fra leggerezza e solidità. La solida leggerezza di Poltrona Frau esprime una visione del lusso e dell’eleganza estremamente moderna e autentica.»

Troviamo questa solida leggerezza tra i progetti di Jean-Marie Massaud, classe 1966, designer francese che spazia dalla progettazione industriale a quella di mobili.

Haute couture: il divano Clayton ha seduta, schienale e braccioli lavorati con cura sartoriale ed è sostenuto da una struttura in acciaio e cinghie di cuoio intrecciate a mano. Scultura: il tavolo Jane ha quattro colonne in legno massello e mdf sagomato tinto moka che sostengono un piano di marmo composto da un cerchio centrale che ruota e quattro spicchi estraibili. Pelletteria: la nuova chaise longue Byron è un’architettura di pelle, metallo e legno. La cura nella manifattura traspare dalle cuciture dei singoli cuscini, nei comodi braccioli retraibili, nel legno di frassino tinto mogano. Al primo sguardo invoglia al relax e alla lettura.

Filosofia opposta a quella della chaise longue è il sistema componibile del divano Come Together di Ludovica + Roberto Palomba. Un sistema bello e intelligente per creare una zona di condivisione in cui tutto è a portata di mano, grazie ai tre elementi contenitori e di appoggio, per non perdere nulla della conversazione.

Novità di quest’anno per il brand è l’illuminazione. Bellissime le lampade Soffi di GamFratesi, ricche nella loro semplicità. Due gli strati di vetro soffiati a bocca a formare una goccia di vetro impreziosita da un anello in pelle. Da posizionare singolarmente oppure a grappolo. La collezione Xi di Neri & Hu, nella versione da tavolo e da soffitto, combina il gusto orientale con la pelle e i vetri veneziani. Xi in cinese significa “luce dell’alba”, ma anche “lode della saggezza”. La luce morbida e piena di queste lampade è pensata per trasmettere quel senso di armonia e di gioia che si dovrebbe provare, sempre, davanti alle prime luci del mattino.

www.poltronafrau.com | www.salonemilano.it | @poltronafrauofficial | #PoltronaFrau | #FESaloni2018

LEGGI ANCHE: Il comfort e il lifestyle italiano, attraverso il design

About author

Sabrina Arianna Dotti

Sabrina Arianna Dotti

Laureata alla Statale di Milano in Comunicazione ed Editoria, intraprende la strada degli uffici stampa e delle relazioni pubbliche occupandosi di design. Poi approda un po’ per scelta, un po’ per caso, nel mondo della moda. Divoratrice di film e di libri di ogni epoca e stile, scrive da sempre racconti. Tra le sue passioni: l’arredamento. Un amore “insano” e dispendioso che le sta prosciugando la carta di credito, costringendola a continue ristrutturazioni. Timida eppure decisa confessa, con leggero imbarazzo, di non capire niente di enologia, musica e sport.

No comments

alter ego italy 2017

Estate in bellezza

Alter Ego Italy, è un marchio emergente di prodotti professionali – made in Italy - per la cura dei capelli e della pelle, studiati da ...