Ceramica: nuovi utilizzi e strade creative

0

Appuntamenti al Fuorisalone, conferenze, e un laboratorio creativo effervescente per scoprire tutte le nuove versioni e destinazioni d’uso del grès porcellanato. A Milano, da Ceramiche Refin Studio.

Tre gli eventi che Ceramiche Refin ha organizzato per architetti, designer e per un pubblico internazionale. Il primo all’interno del ciclo di incontri: Storie di architetti e architetture 2019 si terrà il 4 aprile alle ore 17:00 presso Refin Studio in via Melone 2 a Milano. Rivolta ai progettisti la conferenza avrà come tema: Giancarlo de Carlo. Progettare il centro storico. Un focus su come si possa recuperare la memoria storica delle città attraverso la riconversione degli edifici com’è stato per i palazzi quattrocenteschi di Urbino divenuti sede delle facoltà universitarie.

Dall’8 al 14 aprile 2019, come Fuorisalone, all’interno degli spazi Refin di Via Melone 2 verrà presentato il progetto Mimesis_Material Performances: la ricerca della forma attraverso l’arte della ceramica e del vetro, realizzato in collaborazione con l’Istituto Marangoni – The School of Design – ooniko. Inoltre la nuova collezione Vetri, un vetro ceramico, con il quale l’azienda valorizza il ruolo progettuale e le potenzialità sensoriali e tecniche delle superfici ceramiche.

Sono eventi che rivelano da parte dell’azienda emiliana una grande attenzione per la cultura del progetto proponendo per la ceramica nuovi utilizzi e strade creative. Un percorso che è nel DNA di Ceramiche Refin fin dal 1962 ma che si è rafforzato nel 2005 con la nascita di DesignTaleStudio, un team di professionisti provenienti da diverse realtà capaci di unire esperienze creative, progettuali e imprenditoriali a competenze tecniche sulla ceramica e l’arredamento.

Un’autentico laboratorio creativo dal quale sono nate nuove destinazioni d’uso e nuove versioni del grès porcellanato che evocano l’effetto di materiali più complessi come legno, pietra, travertino, terracotta, ardesia, marmo, cemento… E tra le ultime proposte troviamo Creos, grès che richiama la texture delle resine, con zone più lucide e altre più opache, Prestigio ispirato ai materiali lapidei di cui riproduce colori e venature, Giant che racconta la maestosità dei castagni millenari, Stardust, caratterizzato da un intreccio di venature tono su tono e leggeri riflessi metallescenti.

Senza dimenticare il grande formato 120×278 cm – esposto in anteprima a Bologna durante la scorsa edizione di Cersaie, Salone Internazionale della Ceramica per l’Architettura e dell’Arredobagno – con uno spessore di soli 6 mm, proposto in abbinamento sia a nuove collezioni sia a finiture già a catalogo che vanno ad arricchire la gamma attuale.

www.refin.it | @ceramicherefin | #ceramicherefin | #FEfuorisalone2019 | #FEsalone2019 | @cersaie | #FEcersaie2018

LEGGI ANCHE: PERFETTAMENTE A FUOCO

About author

Sabrina Arianna Dotti

Sabrina Arianna Dotti

Laureata alla Statale di Milano in Comunicazione ed Editoria, intraprende la strada degli uffici stampa e delle relazioni pubbliche occupandosi di design. Poi approda un po’ per scelta, un po’ per caso, nel mondo della moda. Divoratrice di film e di libri di ogni epoca e stile, scrive da sempre racconti. Tra le sue passioni: l’arredamento. Un amore “insano” e dispendioso che le sta prosciugando la carta di credito, costringendola a continue ristrutturazioni. Timida eppure decisa confessa, con leggero imbarazzo, di non capire niente di enologia, musica e sport.

No comments