Cristina Rubinetterie. Anteprima Cersaie 2019

0
cristina rubinetterie anteprima cersaie 2019

Si chiama Tabula la nuova collezione firmata da Angeletti Ruzza design per Cristina rubinetterie e che l’azienda novarese presenta a Cersaie 2019.

Corpo squadrato, profilo netto e forte il rubinetto Tabula è il risultato di un vero lavoro di cesello per eliminare gli elementi superflui concentrandosi sulla pura essenza della forma.

La leva per azionare l’acqua ha dimensioni importanti ma il profilo è sottile. Uno studio di allineamenti e di proporzioni per combinare estetica e funzionalità. Il risultato è un rubinetto prezioso ed elegantemente senza tempo che arreda dando prestigio a bagni contemporanei, in contesti residenziali e contract. Qualità e lusso tutto “made in Italy”.

La collezione Tabula è realizzata in ottone ed è disponibile in diverse finiture e si completa di elementi per lavabo, vasca, doccia e bidet nell’area bagno.

«L’essenza della forma e l’essenza della vita sono ricerche correlate. Togliere per purificare, per liberarsi da ciò che solo all’apparenza dona soddisfazione ma in realtà appesantisce e condiziona. Tabula è una collezione di rubinetteria che esprime la forza e l’intelligenza della semplicità: curata nei minimi dettagli e progettata per funzionare e resistere nel tempo, è frutto della sapienza produttiva e tecnologica di Cristina rubinetterie.» il commento della Angeletti Ruzza design.

www.cristinarubinetterie.it | www.cersaie.it | #FECersaie2019 | #Cersaie2019

LEGGI ANCHE: ARCHITETTURA/CERSAIE

About author

Gabriella Steffanini

Gabriella Steffanini

Cresciuta professionalmente nel mondo dell’editoria e della comunicazione, oggi, con il progetto Fourexcellences, ha concretizzato un sogno. Attrice per hobby, yogi nell’anima e sportiva per vocazione, è un mix di caos, silenzio, musica, generosità, amore, amicizia, favole, vecchio, moderno, tablet, pc, libri e parole, parole, parole… Cosa saremmo senza? Si occupa di marketing e di digital web.

No comments

bonaldo collezioni 2017

Nuove geografie dell’abitare

Nata nel 1936 come attività artigianale specializzata nella lavorazione dei metalli, Bonaldo debutta al Salone del Mobile di Milano nel 1971. In un’immaginaria linea del ...