Distillati. Un bouquet aromatico

0
Sabatini Gin il primo London Dry 100% toscano

Sabatini Gin è il risultato di dodici test. La prima produzione risale a dicembre 2015 e nel 2018, dopo importanti riconoscimenti, conquista la medaglia d’oro dalla Sip Awards in California, prima e unica gara al mondo dove i giudici sono solo consumatori.

Prodotto a Cortona, in Toscana, dalla famiglia Sabatini, da sempre sostenitrice del rito dell’aperitivo, Sabatini Gin è nato all’inizio del secolo scorso da un’idea del bisnonno, Guglielmo Giocosa, distillatore e produttore.

La ricetta di Sabatini Gin è una ricerca di antichi sapori. La lavanda utilizzata dalla nonna per profumare il bucato, il timo per insaporire il pollo arrosto, il finocchio selvatico per spolverare le patate durante la cottura, la verbena di limone per allontanare gli insetti nelle sere d’estate. Una ricerca che ha condotto alla miscela finale composta da ginepro, coriandolo, iris fiorentino, finocchio selvatico, lavanda, foglie di olivo, timo, verbena e salvia. E mentre il ginepro è raccolto in diverse zone della regione, le restanti aromatiche crescono spontaneamente nelle tenute Sabatini.

Il sapore predominante di Sabatini Gin è quello del ginepro. La distillazione – affidata alla storica Thames Distillers – avviene in un alambicco Pot Still con una base alcolica di grano agricolo e i botanicals che gli conferiscono l’identità.

Dall’inizio di aprile alla fine di ottobre è possibile visitare, con un tour guidato, le dimore storiche e il giardino delle botaniche di Villa Ugo, in Valdichiana al centro della Valle d’Oro, origine di Sabatini Gin.

Il modo migliore per gustare e conoscere Sabatini Gin è assaporarlo liscio o miscelato. Tra i tre cocktail storici, che lo valorizzano, vi proponiamo la ricetta del Sabatonic.

Gli ingredienti.
50 ml di Sabatini Gin
Tonica dry
Un rametto di timo fresco
Preparazione.
Versare Sabatini Gin in un bicchiere high ball ricco di ghiaccio. Finire con acqua tonic dry e guarnire con un rametto di timo fresco.

Non so se per voi è lo stesso, ma a me è venuta voglia di provarlo!

LEGGI ANCHE: CUCINA/BEVERAGE

About author

Gabriella Steffanini

Gabriella Steffanini

Cresciuta professionalmente nel mondo dell’editoria e della comunicazione, oggi, con il progetto Fourexcellences, ha concretizzato un sogno. Attrice per hobby, yogi nell’anima e sportiva per vocazione, è un mix di caos, silenzio, musica, generosità, amore, amicizia, favole, vecchio, moderno, tablet, pc, libri e parole, parole, parole… Cosa saremmo senza? Si occupa di marketing e di digital web.

No comments

reisenthel accessori uomo 2019 2020

Accessori per l’uomo nomade

Per rispondere alle esigenze della nostra civiltà, sempre più “errante” e digitale, gli accessori-uomo di reisenthel sono progettati per contenere e proteggere tutti i device ...