Il taglio perfetto

0
Berkel Volano B2

Olandese, di Enschot, Wilhelmus Van Berkel, macellaio con una grande passione per la meccanica, si era prefisso un obiettivo: costruire una macchina che gli consentisse di tagliare le fette di carne senza dover ricorrere al taglio manuale con il coltello.
Dopo innumerevoli tentativi, ebbe finalmente l’idea giusta, una lama concava che ruotava perpendicolarmente contro un piatto mobile che scorreva avanti e indietro e sul quale era stato appoggiato il pezzo di carne o di salume da tagliare. Era nata Volano. Un’idea e successivamente un’impresa – la Van Berkel’s Patent Company Ltd – fondata a Rotterdam il 12 ottobre 1898.

Devo essere sincera i Volani della Berkel mi piacciono da sempre. Sarà l’aria retrò, sarà il colore, bordeaux, altrimenti detto rosso Berkel “che sta bene ovunque”, sarà perché tagliano sempre qualcosa che inevitabilmente si mangia…
Belle? Certo! Ma, viste le importanti dimensioni, collocabili solo in cucine con ampie metrature. Per i piccoli spazi c’è però B2, neonata in casa Berkel. Un’affettatrice manuale a volano, compatta, dalle linee eleganti e dalle ridotte dimensioni. Condizione che non le impedisce di mantenere sempre alti standard qualitativi: la lama ha un diametro di 265 mm e il volano sporge al di sotto dei piedini di appena 33 mm.

Dettagli tecnici della B2 di Berkel. Gli ingranaggi sono mossi dal volano e sono a vista. L’affilatoio removibile – in dotazione con il sistema di affilatura a movimenti separati – e la precisione del gruppo di regolazione assicurano un taglio perfetto e fette sottilissime e integre (tra 0,15 e 1,3 mm). La particolarità della lama concava va a lavorare sul punto esatto di taglio mantenendo così inalterate le caratteristiche organolettiche e di sapidità.

B2 di Berkel è disponibile in due varianti di colore: rosso Berkel e nero con i dettagli in oro o in argento. Si può completare “il pacchetto” con il tagliere professionale in legno di faggio e apporre sulla macchina una targa in acciaio inox lucidato con incisa una dedica.

Il mio sogno: bella da vedere e perfetta per mangiare!

LEGGI ANCHE: CUCINA/CIBO E DINTORNI

About author

Gabriella Steffanini

Gabriella Steffanini

Cresciuta professionalmente nel mondo dell’editoria e della comunicazione, oggi, con il progetto Fourexcellences, ha concretizzato un sogno. Attrice per hobby, yogi nell’anima e sportiva per vocazione, è un mix di caos, silenzio, musica, generosità, amore, amicizia, favole, vecchio, moderno, tablet, pc, libri e parole, parole, parole… Cosa saremmo senza? Si occupa di marketing e di digital web.

No comments