San Valentino 2019. Proposte stuzzicanti

0

Cena a due. Un classico da “manuale del corteggiamento” che trova ancora molti estimatori. Per coppie fresche o datate, la seduzione e il romanticismo passano anche dal gusto e dalla voglia di trascorrere del tempo insieme… chiacchierando, civettando, assaporando qualcosa di speciale.

Non sono una fan sfegatata dell’evento, perché l’amore andrebbe rinnovato ogni giorno e blablablablabla… ma se mi trovassi obbligata a dar forma al mio “regalo perfetto” nella giornata dedicata all’Amore – San Valentino – opterei per il genere food&wine

Quindi, per chi fosse sulla mia stessa lunghezza d’onda, (ed anche per altre occasioni “speciali”) ecco la formula Cucino di te, proposta dallo chef, sommelier e giornalista Giorgio Giorgetti, con servizio a domicilio e menu su misura. È necessario scegliere il leitmotiv della cena e come per magìa tutto prenderà forma.

Al Time Social Bar di Venezia, il bartender Alessandro Beggio, ispirato da Italicus Rosolio di Bergamotto ha creato Date, aperitivo o dopo cena, dai colori soft, gusto delicato e profumo sensuale. E bando all’avarizia, potete completare “il pacchetto” con soggiorno nello splendido Hilton Molino Stucky Venice.

My Cooking Box dedica un cofanetto in edizione limitata per cucinare insieme all’amato/a condividendo la passione per i fornelli. Il piatto da preparare è un classico della tradizione popolare senese: pici al tartufo con briciole di pane e acciughe.

Unique al Palatino-Garden Restaurant, nel centro storico di Roma, propone una cena super romantica al lume di candela, con un menu ad hoc ideato dallo chef Ciano Tiano che concilia i sapori del mare e i profumi della terra. Al “pacchetto cena” per San Valentino si può aggiungere il pernottamento con allestimento romantico della camera.

…non mi resta che augurarvi buon appetito!

LEGGI ANCHE: San Valentino: 12 regali per Lei (e per Lui), fuori dagli schemi

About author

Gabriella Steffanini

Gabriella Steffanini

Cresciuta professionalmente nel mondo dell’editoria e della comunicazione, oggi, con il progetto Fourexcellences, ha concretizzato un sogno. Attrice per hobby, yogi nell’anima e sportiva per vocazione, è un mix di caos, silenzio, musica, generosità, amore, amicizia, favole, vecchio, moderno, tablet, pc, libri e parole, parole, parole… Cosa saremmo senza? Si occupa di marketing e di digital web.

No comments

Il primo ambiente giorno introduce nel raffinato mondo Living Divani giocando sul rimando visivo tra il divano Lipp, reinterpretazione della pregiata lavorazione capitonné con lo spirito geometrico contemporaneo tipico del marchio, e il nuovo divano Easy Lipp che ne riprende i tratti caratteristici stemperandoli, come la trapuntatura e la gamba metallica slanciata, plasmando gli ambienti con personalità e leggerezza. Completano la scena i tavolini centro stanza Plane di Massimo Mariani, i tavolini B3 di Victor Vasilev, e il tavolino Starsky di David Lopez Quincoces. (ph Santi Caleca)

All’ombra della Torre Velasca

106 metri di altezza, 26 piani fuoriterra, sottoposta a vincolo culturale nel 2011 per il suo valore storico-artistico, la Torre Velasca è una delle icone più ...