#iorestoacasa. Ripensare la cucina

0
Scavolini e MIA la cucina creata con Carlo Cracco

Forse vi sarà capitato, in queste giornate forzatamente domestiche, di guardare l’arredamento della vostra casa con occhi più attenti e critici. Se la “nota dolente” è la cucina, e pensate sia giunto il momento di cambiarla, potrete scegliere tra le centinaia di proposte messe a punto da Scavolini (sì, proprio lei, “la più amata dagli italiani”!). Online, troverete moltissimi modelli che potrete divertirvi a comporre a seconda dei vostri gusti e delle vostre esigenze. Noi, intanto, vi segnaliamo l’ultima nata, creata in collaborazione con lo Chef Carlo Cracco.

MIA by Carlo Cracco, è un’interpretazione domestica della cucina professionale. Cassetto sottovuoto con nuova funzione di marinatura e lampada riscaldante, cappa aspirante di ultima generazione, zona lavaggio integrata in acciaio scuro permettono ottime performance culinarie.

Tra gli altri “ingredienti”: la presa maniglia in metallo a incasso di 25 cm, comodamente posizionata in orizzontale sulle basi e in verticale sulle colonne e la nuova componibilità con base da 80 cm di altezza e zoccolo da 7 cm che garantiscono comfort e miglior contenimento.

In linea con l’idea di creare uno spazio non solo organizzato ma anche bello, le vetrine in vetro Stopsol chiaro si rivelano alleate ideali per riporre ogni cosa in modo ordinato e per avere sempre a portata di mano gli attrezzi del mestiere. Completa il progetto Line System: un sistema-boiserie con accessori dedicati come porta bottiglie da parete, mensole e contenitori per erbe aromatiche e alimenti. Disponibile, in abbinamento, la barra porta accessori attrezzabile con numerosi articoli (es. porta tablet, ganci, contenitori con o senza coperchio).

Didascalia.
Nell’immagine, composizione lineare MIA by Carlo Cracco di Scavolini con ante delle basi in laccato opaco Verde Minerale e maniglie a ponte in alluminio finitura Acciaio Scuro. Le ante delle colonne sono in laccato Acciaio Scuro con maniglie incassate verticalmente in metallo finitura Acciaio Scuro in linea con l’estetica degli elettrodomestici e incassate anche nelle basi della zona living. Piano cucina in quarz Calypso (sp. 2 cm) e piano in acciaio inox (sp. 5 cm) con zona cottura e lavabo integrato. A completare lo stile di MIA il progetto Line System: il sistema boiserie con accessori dedicati quali lampada riscaldante, porta bottiglie da parete, mensole, contenitori per erbe aromatiche e alimenti. Sopra, cappa, piattaia e ripiani di appoggio in vetro Stopsol chiaro. La struttura è in alluminio finitura Acciaio Scuro. Altra peculiarità è il carrello con vano a giorno con struttura laccato Acciaio Scuro con piano fisso; dimensioni sono larghezza 76,2 cm, profondità 40 cm, altezza 82 cm.

LEGGI ANCHE: ARCHITETTURA/DESIGN

About author

Laura Perna

Laura Perna

Dopo la laurea in filosofia conseguita presso l'Università Cattolica di Milano inizia il suo percorso professionale nell'area della comunicazione: uffici- stampa, relazioni pubbliche, editoria. Il suo rapporto con la scrittura è intenso e quotidiano. FourExcellences rappresenta un "punto e a capo", una svolta. È un'idea, poi un progetto che si trasforma in realtà day by day. È una dichiarazione d'indipendenza che condivide con le sue compagne di viaggio. È lo specchio di un mondo effervescente e creativo, la voce di infinite storie.

No comments