A casa come al ristorante, anche a Natale

0
I box di Palatò Milano per preparare piatti da chef a casa tua

Mancano pochi giorni a Natale e tutti, più o meno, stiamo pensando a come trascorrere la vigilia, il classico pranzo del 25 o il cenone di Capodanno, ben consci che almeno per quest’anno non potremo organizzare feste particolari o appuntamenti allargati.

Anche se non avremo la possibilità di andare al ristorante possiamo comunque evitare di occuparci della cucina, c’è chi lo fa per noi, in tutta sicurezza, anche rimanendo a casa.

Palatò Milano, la start-up food-tech che fa parte del progetto Le Village by CA Milano, primo incubatore di Crédit Agricole in Italia, nasce dal felice incontro tra lo Chef Marc Farellacci e un gruppo di imprenditori che ha pensato a come coniugare la tradizione della cucina mediterranea con tecnologie digitali per la produzione, confezionamento, tracciabilità e sicurezza alimentare e con sistemi avanzati di e-commerce in grado di soddisfare le nuove esigenze dei consumatori.

Per questo Natale 2020, oltre alla possibilità di scegliere una delle box già esistenti a tema, Palatò Milano offre la possibilità di poter ordinare sul sito una box personalizzata: si potrà scegliere à la carte e comporre la propria box a proprio piacimento o regalarla tramite una delle Gift Card Palatò Milano.

Didascalia.
Palatò Milano.
Box Incontri per due persone.
Tortino di bietole e anchoiade,
Bourride alla provenzale e
Tartelette ai frutti di bosco.

 

LEGGI ANCHE: CUCINA / RISTORANTI E LOCATION

 

About author

Lara Mazza

Lara Mazza

Agli studi scientifici ha preferito la filosofia, la scrittura, la fotografia e poi la comunicazione. Così, a forza di parlare per lavoro e scattare per diletto, sono passati un bel mucchietto di anni. Il tempo passa, la vita corre ma la passione resta. Se su due ruote o accompagnata da un quattro zampe meglio ancora.

No comments