In prima linea per l’ambiente

0
Audi contro l'inquinamento delle acque del Danubio

Audi Environmental Foundation e i partner everwave e Babor uniscono le forze per contrastare l’inquinamento delle acque da residui plastici.

L’iniziativa prevede la rimozione dei rifiuti dal Danubio ed eventi formativi in vista dell’Earth Day del 22 aprile, il giorno in cui si celebrerà la salvaguardia del pianeta.

Nel 2021, i tre partner – Audi Environmental Foundation, everwave e Babor – daranno vita a molteplici iniziative, spaziando dalle campagne d’informazione agli eventi presso le rispettive sedi sino alle attività di pulizia sul campo.

Il primo atto della collaborazione vedrà intervenire l’imbarcazione CollectiX di everwave che si adopererà per rimuovere i rifiuti dalle acque del Danubio.

Ogni anno milioni di tonnellate di plastica raggiungono gli oceani, in gran parte veicolate attraverso i fiumi.

Uno studio della Ellen MacArthur Foundation ha previsto che, in un futuro non lontano, nei mari potrebbero esserci più pezzi di plastica che pesci.

La startup a difesa dell’ambiente everwave di Aquisgrana, dotata di speciali piattaforme e imbarcazioni per la raccolta dei residui plastici, si è posta l’obiettivo di affrontare la sfida globale all’inquinamento delle acque, trovando in Audi Environmental Foundation e Babor i partner ideali con cui condividere il progetto.

 

LEGGI ANCHE: FE / EXTRAEXCELLENCES

 

About author

Lara Mazza

Lara Mazza

Agli studi scientifici ha preferito la filosofia, la scrittura, la fotografia e poi la comunicazione. Così, a forza di parlare per lavoro e scattare per diletto, sono passati un bel mucchietto di anni. Il tempo passa, la vita corre ma la passione resta. Se su due ruote o accompagnata da un quattro zampe meglio ancora.

No comments