Pininfarina. La nuova super car elettrica

0
battista pininfarina

L’abbiamo vista lo scorso marzo al Salone dell’Automobile di Ginevra (dal 7 al 17 marzo), a giugno è stata protagonista al Salone dell’Automobile di Torino (dal 19 al 23 giugno) e lo scorso giovedì 15 agosto ha sfilato durante la Settimana di Monterey. Stiamo parlando di Battista la hypercar elettrica progettata e realizzata a mano dalla Pininfarina SpA a Cambiano (Torino).

battista pininfarina

Pininfarina. Gli interni della Battista.

Battista ha fatto il suo debutto anche in Nord America alla Casa di Automobili Pininfarina – in California vicino a Pebble Beach – e lo scorso giovedì 15 agosto ha sfilato in occasione della Settimana di Monterey affiancata da auto storiche – in testa la Lancia Rally 037 – disegnate da Pininfarina di proprietà di alcuni dei più importanti collezionisti di auto degli Stati Uniti.

Una serie di eventi esclusivi – che hanno coinvolto clienti, giornalisti, distributori specializzati e proprietari di auto sportive e di lusso “design Pininfarina” – durante i quali Michael Perschke, CEO di Automobili Pininfarina, ha presentato Battista e la strategia per lo sviluppo del brand, mentre il direttore della progettazione Luca Borgogno ha svelato il modello PURA Vision che incarna i concetti di purezza del design, rarità ed eleganza della progettazione.

Michael Perschke, CEO di Automobili Pininfarina, ha dichiarato: «Gli ospiti della Settimana di Monterey conoscono e amano le auto ideate da Pininfarina e amiamo presentarle con qualcosa di speciale durante questa serie di eventi. Siamo arrivati a un numero impressionante di prenotazioni per la Battista, già confermate dai clienti in Nord America, e quel numero è quasi raddoppiato nei pochi giorni che abbiamo trascorso qui. Stiamo costruendo il nostro marchio e stiamo dando vita a un portfolio entusiasmante. Il nostro impegno è quello di offrire purezza, bellezza e unicità alla Battista e alla gamma futura delle auto italiane di lusso completamente elettriche.»

Mentre Luca Borgogno ha affermato: «Presentare l’ultima versione della Battista e il modello di design PURA Vision qui a Pebble Beach è stato come vivere un sogno. Battista è l’hypercar che conferma che è possibile progettare un veicolo elettrico bello e ad alte prestazioni in grado di conquistare il cuore dei nostri clienti in Nord America. PURA Vision unisce i temi del design che Battista Pininfarina ha realizzato personalmente creando alcune delle auto più belle e acclamate nella storia dell’automobile. Sì, è assolutamente un salto nel nostro futuro, un’auto di lusso come nessun’altra e ancora una volta ideata per offrire prestazioni entusiasmanti per un auto elettrica.»

Le prestazioni. La batteria da 120 kWh della Battista alimenta quattro motori elettrici (uno per ogni ruota), che insieme si pongono come obiettivo un’erogazione1.900 CV di potenza e 2.300 Nm di coppia e zero emissioni; accelerazione da 0 a 100 km/h in meno di due secondi; 450 km con una singola carica. Battista è la vettura stradale, in fibra di carbonio, più potente mai svelata al Salone di Torino, più veloce persino delle attuali monoposto di Formula 1.

Si prevede che la Battista sarà disponibile a partire dalla fine del 2020: in Europa, in Nord America e in Medio Oriente e Asia con rispettivamente 50 esemplari, dal valore di due milioni di euro che potranno essere ordinati tramite una ristretta rete di concessionari specializzati in automobili di lusso e hypercar.

I potenziali clienti sono invitati a presentare le loro richieste anche attraverso il servizio online dal sito dell’azienda: https://www.automobili-pininfarina.com/viewing

LEGGI ANCHE: EXTRAEXCELLENCES

About author

Gabriella Steffanini

Gabriella Steffanini

Cresciuta professionalmente nel mondo dell’editoria e della comunicazione, oggi, con il progetto Fourexcellences, ha concretizzato un sogno. Attrice per hobby, yogi nell’anima e sportiva per vocazione, è un mix di caos, silenzio, musica, generosità, amore, amicizia, favole, vecchio, moderno, tablet, pc, libri e parole, parole, parole… Cosa saremmo senza? Si occupa di marketing e di digital web.

No comments

salvatore ferragamo story

Il “calzolaio” delle dive

Non importa quante volte cadi. Quello che conta è la velocità con cui ti rimetti in piedi. (Joe Biden) Sinonimo di altissima qualità “Made in ...