Una limited edition firmata Daniel Arsham

0
bang & olufsen daniel arsham

Il diffusore Beoplay A9 di Bang & Olufsen nasce da una collaborazione tra il grande magazzino londinese Selfridges e l’artista americano, classe 1980, Daniel Arsham. Una collaborazione a tempo determinato, la durata è di soli tre mesi, che fa parte di The House, progetto inserito nella campagna stagionale Future Fantasy per “arredare” un corner shop all’interno del magazzino inglese.

Il giovane artista – di cui si è appena conclusa la mostra personale “Connecting Time” al Museo Moco di Amsterdam – è conosciuto e apprezzato in tutto il mondo per le sue singolari installazioni che trasformano oggetti di uso comune – contemporanei – in reperti archeologici, erosi e ammontati da strati di calce. Un’archeologia fittizia che invita a riflettere sulla transitorietà della vita, e delle cose, allo scopo di riconsiderarne il valore nel tempo presente e di prefigurarne l’aspetto futuro.

E, proprio ispirata a un dipinto originale di Daniel Arsham, una luna blu, è la superficie dell’iconico diffusore Beoplay A9 di Bang & Olufsen supportato da tre gambe in rovere tinte di bianco. In limited edition, l’apparecchio può essere posizionato a pavimento, sui tre piedini, o montato a muro. Per regolarizzare il volume basta sfiorare la superficie dello speaker e con un semplice tocco si attiva la musica, la si spegne o si passa alla traccia successiva.

Dettagli tecnologici.
Beoplay A9, grazie all’ausilio di Google Assistant, è tra i più potenti speaker sul mercato dotati di comando vocale. L’Active Room Compensation ottimizza il suono per una qualità di ascolto personalizzata e perfetta in ogni stanza.
Dotata di due driver full range aggiuntivi, posizionati sulla parte posteriore – per un totale attualmente di sette driver – per un suono ancora più ampio e potente. Inoltre la connessione streaming è stata ottimizzata per collegarsi più velocemente a Chromecast e ad Apple Airplay 2, ad esempio.

Beoplay A9, in edizione limitata, è disponibili dal 21 ottobre 2019, in esclusiva, presso The House by Daniel Arsham nel Corner Shop di Selfridges a Londra e online https://www.selfridges.com/

LEGGI ANCHE: TAG/BANG & OLUFSEN

About author

Gabriella Steffanini

Gabriella Steffanini

Cresciuta professionalmente nel mondo dell’editoria e della comunicazione, oggi, con il progetto Fourexcellences, ha concretizzato un sogno. Attrice per hobby, yogi nell’anima e sportiva per vocazione, è un mix di caos, silenzio, musica, generosità, amore, amicizia, favole, vecchio, moderno, tablet, pc, libri e parole, parole, parole… Cosa saremmo senza? Si occupa di marketing e di digital web.

No comments

la piscina progetti e realizzazioni 2018

Piscine private. Una storia americana

«Se salite sulle alture di Beverly Hills, vedrete luccicare a centinaia i simboli della moderna agiatezza. Tonde, quadrate, rettangolari, a forma di rene (come quella ...