AQUA. La visione di Leonardo. Fuorisalone 2019

0
aqua la visione di leonardo 2019

Dal 5 al 14 aprile 2019 all’interno della Conca dell’Incoronata il Salone del Mobile.Milano dedica alla città “AQUA. La visione di Leonardo“, un’esperienza immersiva site specific ideata da Marco Balich e sviluppata insieme a Balich Worldwide Shows che racconta contemporaneamente, tra ragione e incanto, un piccolo frammento del Rinascimento e del futuro di Milano.

Il legame di Leonardo con la nostra città fu lungo, durò circa vent’anni, e fecondo in cui l’artista, architetto, scienziato e ingegnere toscano produsse numerosi progetti e studi sull’acqua.

Nell’immagine, il progetto. A copertura della Conca un innesto architettonico sottoforma di grande specchio d’acqua con all’estremità un grande schermo a LED con visuale variabile della città. Sotto alla struttura, all’interno del canale, una wunderkammer (camera delle meraviglie n.d.r.) per far vivere al visitatore tutta la bellezza, l’energia, il suono e la forma dell’acqua. Un foyer informativo accoglierà i visitatori in attesa .

www.salonemilano.it | @isaloniofficial | #SaloneDelMobile | #SaloneDelMobile2019 | #FEfuorisalone2019 | #FEsalone2019

Fuorisalone 2019 | c/o Conca dell’Incoronata | via San Marco, Milano
(dal 5 al 14 Aprile 2019 | dalle ore 10.00 alle ore 22.00)

 

CREDITI
Creative and Executive Production Balich Worldwide Shows Srl | Creative Executive Producer – Marco Balich | Creative Supervisor – Marta Marchesi | Executive Producer – Laura Cappelli | Project Manager – Alessandra Rossetti | Artistic Director – Marco Cisaria | Set, Light & Water Design – NONE Collective | Video Content & Motion Design – Territory Studio | Indoor Video Art Design – Karmachina | Real-time Compositing Software Programmer – Andrew Quinn | Outdoor Sound Design & Soundtrack – Chiara Luzzana | Indoor Sound Design & Soundtrack – Maurizio D’Aniello (The Spectrum Studio) | Scientific Consultant – Simone Ferrari | Technical Director – Matteo Tagliabue.



About author

Gabriella Steffanini

Gabriella Steffanini

Cresciuta professionalmente nel mondo dell’editoria e della comunicazione, oggi, con il progetto Fourexcellences, ha concretizzato un sogno. Attrice per hobby, yogi nell’anima e sportiva per vocazione, è un mix di caos, silenzio, musica, generosità, amore, amicizia, favole, vecchio, moderno, tablet, pc, libri e parole, parole, parole… Cosa saremmo senza? Si occupa di marketing e di digital web.

No comments