Ethimo. Anteprime Salone del Mobile 2017

0
ethimo anteprime salone del mobile 2017

Ethimo, azienda italiana specializzata nell’outdoor decor di qualità presenta, in occasione del Salone del Mobile 2017, diverse novità. Tra i progetti più interessanti una collezione di tavoli e sedute le cui linee traggono ispirazione dalle forme sinuose delle foglie di Agave.

Con Agave (nella foto) – racconta il designer Mattia Albicinivolevo creare una collezione che privilegiasse il comfort e che fosse allo stesso tempo elegante e raffinata. Nel suo disegno si fondono varie influenze, passate e presenti. Il passato viene dalla rievocazione di forme organiche dell’arredo degli anni ‘50, il presente dall’originalità del design e dallo studio del materiale unito alla sofisticata tecnologia di lavorazione del teak massello, frutto della profonda esperienza di Ethimo. Vorrei che questa collezione fosse la scelta per chiunque desideri arricchire l’ambiente outdoor con il sapore e la ricercatezza di un design da interni”.

Il teak massello, che compone gli elementi della famiglia, ricrea i movimenti morbidi, i profili sottili e la superficie setosa dell’agave. Inoltre, come le foglie lasciano scivolare l’acqua, così il progetto di Mattia Albicini è dotato di un sottile incavo posto in corrispondenza della linea di simmetria che funge da sistema di drenaggio, ma anche da elegante dettaglio decorativo.

Tra i nuovi prodotti che saranno presentati al Salone segnaliamo: la seduta in metallo Kilt firmata da Marcello Ziliani, la poltroncina Stitch con una nuova finitura in teak naturale e Nicolette, il progetto nato dalla collaborazione con Patrick Norguet. Si tratta di una seduta leggera, in alluminio, che può essere “vestita” con un tessuto plissettato idrorepellente.

www.ethimo.com

Salone Internazionale del Mobile | Pad. 10 Stand A03B01

LEGGI ANCHE: iSALONI

About author

Laura Perna

Laura Perna

Dopo la laurea in filosofia conseguita presso l'Università Cattolica di Milano inizia il suo percorso professionale nell'area della comunicazione: uffici- stampa, relazioni pubbliche, editoria. Il suo rapporto con la scrittura è intenso e quotidiano. FourExcellences rappresenta un "punto e a capo", una svolta. È un'idea, poi un progetto che si trasforma in realtà day by day. È una dichiarazione d'indipendenza che condivide con le sue compagne di viaggio. È lo specchio di un mondo effervescente e creativo, la voce di infinite storie.

No comments