Soggiornare in una villa d’epoca

0
The Landmark Trust e FAI. La vacanza in Italia in una dimora storica

Una bella vacanza! A questo punto dell’anno ne abbiamo tutti una gran voglia… Non necessariamente lunga ma che ci permetta di “staccare la spina” magari in una cornice inedita, silenziando la tecnologia, in dimore da mille e una notte, ricche di fascino e storia.

The Landmark Trust è stata per me una scoperta ed è un piacere raccontarvi gli obiettivi di questa Fondazione. Si tratta di uno dei maggiori enti britannici non profit – fondato nel 1965 da John e Christian Smith – che si occupa di restauro e di conservazione di dimore storiche abbandonate rendendole nuovamente abitabili e disponibili per soggiorni di vacanze. Ed è proprio questa formula di turismo sostenibile che permette alla Fondazione di raccogliere il denaro per continuare la propria opera di salvaguardia delle ville.

Queste le dimore storiche che The Landmark Trust gestisce in Italia grazie anche alla collaborazione con il FAI Fondo Ambiente Italiano.
Villa Saraceno ad Agugliaro in provincia di Vicenza, opera di Andrea Palladio;
l’ex convento Sant’Antonio a Tivoli, edificato su una villa romana che si ritiene appartenesse al poeta Orazio;
Villa dei Vescovi a Luvigliano di Torreglia, nel cuore dei padovani Colli Euganei;
Casa de Mar accanto alla millenaria Abbazia di San Fruttuoso a Camogli e
Casa Guidi in una tranquilla via residenziale del centro di Firenze, residenza in stile settecentesco costruita originariamente per la prestigiosa famiglia fiorentina dei Ridolfi.

«Oggi nelle nostre case ospitiamo soprattutto turisti stranieri – dichiara Lorella Tonellotto Graham, responsabile italiana per il The Landmark Trustma confidiamo che in virtù dell’eccezionalità della situazione che stiamo vivendo possa essere colta anche dai turisti italiani l’opportunità di godere del piacere di vivere in questi ambienti ideali momenti di convivialità e relax in famiglia o con amici, in totale riservatezza e sicurezza. Le dimore che Landmark rende disponibili non sono semplici alloggi ma luoghi suggestivi e di atmosfera che, insieme all’originale formula di self-catering, che fa sentire l’ospite come a casa propria, regalano l’occasione di fare una vacanza indimenticabile e autentica.»

Per quest’estate è stata studiata una promozione, proposta da The Landmark Trust, che prevede per gli affittuari di beneficiare del 40% di sconto fino alla fine di settembre in tutte le dimore in Italia e in tutta sicurezza. Inoltre con la possibilità di cancellare la prenotazione – con eventuale rimborso o posticipo della data – per cause di forza maggiore.

Visionare e prenotare le proprietà italiane: +39 041 5222481 | landmarktrust.italia@gmail.com | www.landmarktrust.org.uk/italia | www.landmarktrust.org.uk

Eccezionalmente per questa stagione estiva 2020, è previsto l’affitto dell’intera proprietà o di una parte di essa per Villa Saraceno e Sant’Antonio (per modalità contattare gli uffici Landmark). Agli iscritti FAI è solitamente riservato uno sconto del 10% su tutte le prenotazioni, per l’estate 2020 sarà invece del 50% sulle dimore italiane, comunicando il numero di tessera.

Didascalia.
The Landmark Trust.
Villa Saraceno a Agugliaro.

LEGGI ANCHE: LUOGHI D’ARTE/OSPITALITA’

 

About author

Gabriella Steffanini

Gabriella Steffanini

Cresciuta professionalmente nel mondo dell’editoria e della comunicazione, oggi, con il progetto Fourexcellences, ha concretizzato un sogno. Attrice per hobby, yogi nell’anima e sportiva per vocazione, è un mix di caos, silenzio, musica, generosità, amore, amicizia, favole, vecchio, moderno, tablet, pc, libri e parole, parole, parole… Cosa saremmo senza? Si occupa di marketing e di digital web.

No comments