Lo stile è nell’armonia dei contrasti

0

Ci siamo conosciute ad un corso di teatro. Abbiamo amicizie comuni e da sempre seguo, con un certo interesse, il percorso professionale di Linda, Linda Calugi. Giovane, ha 33 anni, molto carina, minuta, occhi azzurri, capelli cortissimi, dinamica, simpatica e piena di energia. Mi dicono sia, non ho ancora avuto il piacere, un’eccellente cuoca…

Toscana di nascita, ma milanese di adozione, qui ha trovato l’amore ed è diventata, da pochi mesi, mamma. Ha studiato architettura e ha lavorato per lungo tempo come stylist. Famiglia di origine – proprietaria di un’azienda che produce capi in pelle per le più grandi griffe internazionali – e percorso accademico, hanno gettato le basi per un “suo” equilibrato composto di allure fashion e creatività.

Nel 2015 fonda il marchio Twins Florence che nel 2016, in occasione della Milano Fashion Week, è tra i diciotto brand emergenti del Made in Italy al FashionLab di UniCredit, un programma ideato insieme alla Camera Nazionale della Moda Italiana per supportare le realtà emergenti nel fashion. Sempre nello stesso anno vince la terza edizione del Premio Ramponi, voluto da Alfredo Ramponi, titolare dell’azienda che ha inventato il primo cristallo sintetico, imponendosi nel mondo della moda.

La collezione Autunno Inverno 2017-18 di Twins Florence lavora sul contrasto. Il passato – i ribelli Anni ’70 – si amalgama con le linee asciutte ed essenziali delle divise militari. Lo stesso accade con i materiali: la nappa naturale, da sempre nel DNA Twins Florence, si unisce al velluto di cotone.

Velluti roccia e gessati affiancati al panno-tessuto di lana Casentino nell’originale color robbia – una tonalità di rosso estratta dall’omonima radice diffusa in Toscana – caratterizza i capi spalla dal taglio essenziale e pulito. La novità nei materiali è il vitello, utilizzato per i capi spalla, la cui crosta è presentata in tre colori: con la crosta, scamosciato Anni ’70 unito alla nappa d’impalpabile morbidezza e con gli shearling dalle più morbide lane merinos e Bergère de France.

Il risultato. Capi reversibili di taglio maschile e fascino profondamente femminile nei colori verde militare, cammello scuro abbinato a velluti beige verdastro che vira al ghiaccio, ruggine, ocra, blu navy e nero.

LEGGI ANCHE: TAG/TWINS FLORENCE

About author

Gabriella Steffanini

Gabriella Steffanini

Cresciuta professionalmente nel mondo dell’editoria e della comunicazione, oggi, con il progetto Fourexcellences, ha concretizzato un sogno. Attrice per hobby, yogi nell’anima e sportiva per vocazione, è un mix di caos, silenzio, musica, generosità, amore, amicizia, favole, vecchio, moderno, tablet, pc, libri e parole, parole, parole… Cosa saremmo senza? Si occupa di marketing e di digital web.

No comments

LaProgetto a Cersaie 2017

LaProgetto. Anteprima Cersaie 2017

Intrecci è la novità 2017 della neonata LaProgetto, azienda toscana, per la prima volta a Cersaie. Gli accessori da bagno Intrecci nascono dalla profonda conoscenza ...