“It’s time to love”

0

Eberhard & Co. celebra l’amore con il modello 1887 Remontage Manuel, orologio solotempo a carica manuale con un cinturino in seta jacquard realizzato dal cravattificio napoletano Ulturale.

La passione è il “motore” dell’amore. Ma è anche il sentimento che anima ogni attività quando la si porta avanti con costanza incrollabile, con quell’entusiasmo che fa vincere ogni fatica e impegna verso nuovi traguardi.

È il carburante che – sin dal lontano anno 1887 – anima la manifattura svizzera di orologeria Eberhard & Co. Questa lunga storia, d’amore e di passione per i segnatempo, trova espressione nel modello 1887 Remontage Manuel, un orologio a carica manuale animato dal nuovo calibro EB140 (un movimento già esistente su cui sono state realizzate modifiche ad hoc) che rende omaggio alla data di fondazione della Maison e ai tanti decenni di dedizione a “L’Arte di Sfidare il Tempo”, risultato di un progetto volto a valorizzare l’unicità e le origini del marchio e la sua capacità di fare scelte coraggiose e indipendenti.

Il nuovo calibro EB140 – manufacturé en Suisse – esprime in 1887 Remontage Manuel tutto il suo potenziale: un movimento a carica manuale (14’’’-28’800 A/h-18 rubini) dall’architettura esclusiva e dalle particolari specifiche tecniche e strutturali. Anche l’aspetto estetico rivela una cura minuziosa dei dettagli, in particolare a livello del ponte del bilanciere e del grande ponte dei ruotismi, contraddistinti da una lavorazione a vagues circulaires. Le viti sono azuré e le incisioni dorate.

Si tratta di un orologio dalle linee equilibrate, con una cassa in acciaio del diametro di 41.80 mm che lascia ampio respiro ad un quadrante di estrema eleganza declinato in due versioni con numeri ed indici dorati o rodiati. Il gusto è un po’ “retrò”, grazie alla lavorazione “clous de Paris” e al datario di forma trapezoidale già adottato da Eberhard & Co. in alcuni modelli d’epoca. Il logo sul quadrante fa parte del patrimonio storico ed è documentato negli archivi di inizio ‘900. Non poteva certo mancare il fondello in vetro zaffiro, che mette orgogliosamente in mostra la bellezza del calibro EB140.

Una particolare attenzione è stata dedicata anche alla scelta dei cinturini. Oltre ai tradizionali modelli in alligatore, è stata realizzata una creazione inedita frutto di una collaborazione con il prestigioso cravattificio Ulturale, uno dei più noti ambasciatori della storica tradizione sartoriale napoletana. Si tratta di un cinturino in seta Jacquard, in due differenti versioni abbinate ai due quadranti, dedicato ai “dandy” del nuovo millennio e prodotto in esclusiva per Eberhard & Co.

Ogni elemento del nuovo 1887 è stato pensato e realizzato per costruire un ponte tra il passato e il futuro della Maison, rendendo al tempo stesso omaggio a tutti coloro che hanno fatto della bella orologeria la propria passione.

LEGGI ANCHE: TAG/SAN VALENTINO

About author

Lara Mazza

Lara Mazza

Agli studi scientifici ha preferito la filosofia, la scrittura, la fotografia e poi la comunicazione. Così, a forza di parlare per lavoro e scattare per diletto, sono passati un bel mucchietto di anni. Il tempo passa, la vita corre ma la passione resta. Se su due ruote o accompagnata da un quattro zampe meglio ancora.

No comments