Le creazioni afro-brasiliane di Elza Pimenta

0
Gioielli Estate 2021: la collezione afro-brasiliana di Elza Pimenta

La collezione di gioielli Ilê Axé SS 2021 della designer brasiliana Elza Pimenta si ispira alle sue radici esotiche – è nata a Belém do Pará, porta di accesso alla foresta amazzonica – e a talismani e amuleti, tipici della cultura africana Yoruba. La compongono anelli con pietre colorate e preziosi dettagli artigianali in oro riciclato certificato (nelle tonalità classiche: giallo, bianco e rosa), versatili collane di perline che ricordano le divinità – le guide – usate per la protezione durante i rituali delle religioni afro-brasiliane e ciondoli di pietre grezze avvolte in fili d’oro.

«Abbiamo anche voluto rivisitare le manette in ottone (nella foto), usate per gli schiavi brasiliani, con incise parole forti come Amor e Saravá (Amore e Salve) in portoghese e inglese» spiega la designer che ha dato forma alla collezione insieme ad un’amica, anche lei brasiliana, l’art director Lia Paiva. «La collezione – continua Elza Pimentaè profondamente simbolica e facile da abbinare. Si tratta di gioielli eleganti e atemporali ma che portano con sé il tocco creativo tipicamente brasiliano. I ricchi colori delle pietre vengono bilanciati dal design contemporaneo e sono perfetti per la donna che crede alla positività della vita».

I gioielli della collezione Ilê Axé fanno parte del marchio JLRY LAB.EL, fondato nel 2019. Sono prodotti a Miami, in Florida, e realizzati con pietre brasiliane naturali – smeraldi, tormaline e zaffiri – e oro riciclato con certificazione SCS Global Services.

 

LEGGI ANCHE: TAG / GIOIELLI

 

About author

Laura Perna

Laura Perna

Dopo la laurea in filosofia conseguita presso l'Università Cattolica di Milano inizia il suo percorso professionale nell'area della comunicazione: uffici- stampa, relazioni pubbliche, editoria. Il suo rapporto con la scrittura è intenso e quotidiano. FourExcellences rappresenta un "punto e a capo", una svolta. È un'idea, poi un progetto che si trasforma in realtà day by day. È una dichiarazione d'indipendenza che condivide con le sue compagne di viaggio. È lo specchio di un mondo effervescente e creativo, la voce di infinite storie.

No comments

Bookchair la libreria con sedia di Alias e Sou Fujimoto

Alias. Visti al Salone del Mobile 2017

La collaborazione tra l’azienda Alias e Sou Fujimoto, uno dei principali progettisti di architettura contemporanea al mondo, ha dato vita a Bookchair: una libreria domestica, compatta ...