Il balsamo cellulare per il viso

0

Il nostro viso manifesta le emozioni – gioia, tristezza e sorpresa – con una contrazione dei muscoli che possono raggiungere i 30.000 movimenti al giorno. Ripetute contrazioni meccaniche che unite a quelle del naturale invecchiamento cellulare – ossidazione delle cellule – alterano la struttura della cute rivelando solchi che si concentrano per di più sulla fronte, sul contorno occhi e angoli e contorno bocca.

La svizzera Cellcosmet, – distribuita in Italia da Luxury Lab Cosmetics – ha messo a punto CellFiller-XT un balsamo per la pelle del viso femminile – indicato a partire dai 30 anni – che dona un immediato effetto rilassante e riempitivo.
La confezione, con l’applicatore a punta, è perfetta per “riempire” con precisione i solchi e la linea delle rughe profonde sul viso, sulle labbra e sul contorno.

CellFiller-XT agisce come rilassante cutaneo e la texture fondente lascia la pelle setosa e morbida rimodellando le labbra e il loro contorno, dissipando qualsiasi segno di stanchezza.

I laboratori Cellap contano scienziati e ricercatori esperti di cosmetica cellulare e fito.
Ma quali sono i principali ingredienti di CellFiller XT? Un 10% di estratti cellulari stabilizzanti per rivitalizzare ottenuti dall’esclusivo metodo CellControll™. Il Complesso Peptidico UltraRelax a base di estratti di Hibiscus e di crescione, per attenuare le contrazioni. Il Complesso Expert Hyaluron di acidi ialuronici con forte potere idratante, rigonfia i tessuti e la pelle ritrova un aspetto liscio e naturale. Struttura cutanea rassodata grazie agli estratti di sesamo contenuti nel Complesso Volufill Liner.

CellFiller-XT si veste di un tubo da 15 ml con applicatore in metallo per un’applicazione diretta e precisa.
Prezzo: euro 235.

LEGGI ANCHE: MODA/BEAUTY

About author

Gabriella Steffanini

Gabriella Steffanini

Cresciuta professionalmente nel mondo dell’editoria e della comunicazione, oggi, con il progetto Fourexcellences, ha concretizzato un sogno. Attrice per hobby, yogi nell’anima e sportiva per vocazione, è un mix di caos, silenzio, musica, generosità, amore, amicizia, favole, vecchio, moderno, tablet, pc, libri e parole, parole, parole… Cosa saremmo senza? Si occupa di marketing e di digital web.

No comments

rubner haus casa bettegazzi 2019

Una villa con piscina sul lago di Garda

L’edificio, con intelaiatura in legno, si sviluppa su un unico piano per inserirsi discretamente nel verde circostante. Indipendente a livello energetico, sfrutta l'ombreggiamento degli elementi ...