Dedicato agli Smart Worker

0

È indubbio che le nostre abitudini da tre mesi a questa parte siano sensibilmente cambiate. La pandemia ci ha infatti obbligato a organizzare la quotidianità in modo diverso, rivoluzionando tempi e modi delle relazioni e del lavoro.

Il binomio casa-ufficio, parole come home-working o smart-working (ma siamo sicuri che il lavoro con queste modalità sia effettivamente “agile” e “intelligente”?) sono entrate di prepotenza nel nostro linguaggio abituale: si lavora per lo più da casa e si esce, all’occorrenza, per andare in ufficio.

Sicuramente è stato un momento in cui abbiamo vissuto la nostra abitazione come mai prima, a 360°, h24. Per fare attività fisica, cucinare, mangiare, prenderci cura del nostro corpo… e lavorare.

Anche in piena Fase2, quella che stiamo vivendo, dove ci siamo riappropriati, almeno in parte, degli spazi esterni il lavoro da casa è sempre super gettonato. Condizione che prossimamente capiremo che forma prenderà.

Questa gallery, completamente dedicata all’uomo, “mette insieme”, dalle collezioni Primavera/Estate 2020, una serie di suggerimenti, tra abbigliamento, tecnologia e beauty, per vivere al meglio la condizione di Smart Worker.

Con due fratelli “capelloni” al seguito posso assicurare che lo stop dei barbieri ha dato vita ad una serie di tante repliche di Napo (Hair Bear), l’orso capellone della serie televisiva di cartoni animati Napo Orso Capo. E per chi ancora non ha avuto il tempo di rivolgersi al proprio barbiere di fiducia o non ha nessuna intenzione di farlo, è venuta in nostro soccorso Acqua di Parma, eccellenza dello stile italiano più autentico, per la cura dei capelli e non solo. Tre shampoo della linea Barbiere: Delicato, Rinfoltente e Illuminante, ognuno specifico per le diverse necessità ma tutti adatti a proteggere i capelli dall’inquinamento, per mantenerli brillanti, folti e vitali. Per disciplinarli Acqua di Parma ha messo a punto tre prodotti: Crema Disciplinante, Argilla Modellante e Cera Fissante che strizzano un occhio alla sostenibilità grazie ai materiali, riciclati e riciclabili, utilizzati per realizzare i packaging.

Previsto dal Decreto Legge Rilancio, messo in atto dal Governo con l’emergenza Covid-19, per agevolare la mobilità sostenibile è possibile, tra gli altri, l’acquisto di bici e di e-bike con un bonus che copre il 60% della spesa. (da: www.ilsole24ore.com).
A tale proposito, della storica azienda Colnago, il progetto e64, la bici a pedalata assistita in fibra di carbonio monoscocca. Pesa solamente 12 kg, tutto compreso. Il motore è collocato all’interno del mozzo posteriore mentre la batteria sul tubo obliquo del telaio.

Cosa mettersi ai piedi? Abbiamo raccolto una serie di proposte sia per la casa sia per l’esterno accomunate da un unico denominatore comune: la comodità. Mocassini in pelle di agnello delavé e le espadrillas in pelle intrecciata di a.testoni, modello Italiansummer, all’insegna dell’estate italiana chic ma disinvolta. Se indossate con il retro abbassato diventano comode mule. Ci piacciono le sneakers, modello Piacentino 2.0, del marchio iconico Ellesse fondato nel 1959 da Leonardo Servadio per vestire il tempo libero. In casa e in completo relax le elegantissime e senza tempo slipper elasticizzate di Bottega Veneta. Marchio simbolo delle infradito brasiliane, Ipanema per l’indoor e l’outdoor propone la ciabatta 82832–Slide.

E cosa indossare? Divertenti e colorate, le amo come non mai, la nuova linea calze di Red. Si chiama Red Ecosport è firmata dall’ecostilista Tiziano Guardini ed è realizzata in cotone organico. L’azienda ha infatti deciso di abbracciare il “concetto di produzione e filiera sostenibile” – si parte dalla selezione di materie prime di qualità e la scelta di fornitori in grado di rispettare le condizioni ambientali, sociali ed economiche – con la creazione della prima linea in Cotone Certificato Biologico. Leggerissima la giacca Dagan della Canadiens è l’ideale per le giornate più fresche o per girare con lo scooter in città. Waterproof, il capo è dotato di quattro utilissime tasche frontali e una tasca interna per accogliere i documenti. Animalista ed ecocompatibile la collezione estiva di Cashmere Flakes. Il brevetto “100% Cashmere Flakes” utilizza il puro cashmere come imbottiture per abbigliamento. Dettaglio che ritroviamo nel, bellissimo, maxi coat in nylon blu con foto delle capre da cashmere.

Inutile negarlo ma “sfruttare” la tecnologia ci evita una grande perdita di tempo e molte volte è anche un vero e proprio piacere… Un esempio? Il televisore Beovision Harmony da 88 pollici di Bang & Olufsen. Lo schermo OLED 8K 2020 – due metri di larghezza – il più grande mai creato, di LG Electronics. Arte e tecnologia allo stato puro, che altro dire? Per quanto riguarda le tanto sfruttate conference call viene incontro Fujifilm Corporation con le fotocamere della Serie X e GFX che diventano anche webcam. È necessario scaricare il software FUJIFILM X Webcam e collegare al PC una fotocamera supportata attraverso un cavo USB. Et les joux sont faits!

E chiudiamo la nostra gallery con due gadget molto carini e utili… Di Zoku – distribuita in Italia da Künzi – la cannuccia telescopica, igienica e riutilizzabile, Pocket Strow, in acciaio e silicone, lavabile in lavastoviglie, da portare in un taschino o agganciata al porta chiavi. E Back to Writing di Pininfarina Segno, la stilo con una punta in lega metallica Ethergraf® che permette di scrivere senza limiti su carta comune per ossidazione. Il tratto è leggero come quello della graffite e preciso come l’inchiostro.

Ce n’è per tutti i gusti…

LEGGI ANCHE: MODA / FASHION TRENDS

About author

Gabriella Steffanini

Gabriella Steffanini

Cresciuta professionalmente nel mondo dell’editoria e della comunicazione, oggi, con il progetto Fourexcellences, ha concretizzato un sogno. Attrice per hobby, yogi nell’anima e sportiva per vocazione, è un mix di caos, silenzio, musica, generosità, amore, amicizia, favole, vecchio, moderno, tablet, pc, libri e parole, parole, parole… Cosa saremmo senza? Si occupa di marketing e di digital web.

No comments